giornaledelturismo_airberlinA partire dal 2 febbraio 2017, Thomas Winkelmann (57 anni) assume il ruolo di amministratore delegato con totale responsabilità per tutte le attività del gruppo airberlin. È stato nominato dal consiglio di amministrazione il 18 dicembre 2016.

Commentando il suo nuovo ruolo di AD, Thomas Winkelmann ha dichiarato: “Ho accettato questo impiego per completare il processo di riposizionamento della compagnia. Sono supportato da un organico di 7.500 impiegati airberlin che lavorano a bordo dei nostri aerei, negli aeroporti e nel nostro dipartimento amministrativo, al fine di assicurare ad airberlin un futuro sostenibile e profittevole”.

Thomas Winkelmann ha iniziato la sua carriera presso Lufthansa Group nel 1998 come responsabile organizzazione vendite per il Sudamerica e i Caraibi, per poi assumere il ruolo di Vice President per le vendite e organizzazione di servizi per Nord e Sud America.

Da settembre 2006 a ottobre 2015, Thomas Winkelmann ha ricoperto il ruolo di AD di Germanwings, la controllata low-cost di Lufthansa. A seguito dell’annuncio della fusione per incorporazione di Germanwings in Eurowings, Thomas Winkelmann è stato nominato Chief Executive Officer di Lufthansa presso l’hub di Monaco di Baviera.