TravelportTravelport ha annunciato di aver ulteriormente rafforzato il proprio executive team, dopo l’IPO del settembre 2014, con la nomina di Thomas Murphy come general counsel. Murphy, la cui nomina ha effetto immediato, porta oltre 16 anni d’esperienza nell’area legale aziendale, avendo lavorato, come posizione più recente, quale general counsel e company secretary alla William Hill plc. “L’esperienza professionale di Thomas con aziende quotate in Borsa caratterizzate da dimensioni internazionali di business e multiple giurisdizioni regolamentari – dichiara Gordon Wilson, presidente e Ceo di Travelport – fanno di lui un’importante aggiunta al nostro management team globale, mentre Travelport continua la sua crescita concentrandosi sulla ridefinizione del travel commerce”. “È una gioia – commenta il neo general counsel – poter entrare in un’azienda che sta creando cambiamento reale nel suo settore ed è alla continua ricerca di nuove maniere per rinnovare e migliorare la propria offerta e la propria attività, dal modo in cui il prodotto di compagnie aeree, alberghi e altri fornitori di servizi di viaggio viene distribuito al modo in cui i pagamenti per questi servizi vengono effettuati in ambito b2b. Non vedo veramente l’ora di lavorare con il resto del team per contribuire al dinamismo che Travelport ha saputo raggiungere”.