Sono già quasi 40.000 i clienti prenotati sulla tratta Firenze-Amsterdam di Alitalia tra marzo ed agosto 2011 ed il booking factor al 30 aprile è di oltre il 70%. Sono dati resi noti oggi in occasione del lancio del nuovo collegamento tra lo scalo di Peretola e l’aeroporto Schiphol. I voli da Firenze verso Amsterdam, operativi dal 27 marzo scorso, sono effettuati con un Airbus A319 Alitalia. La nuova tratta, unico collegamento diretto verso uno degli hub dell’alleanza SkyTeam, è servita con due frequenze al giorno in codesharing con la compagnia olandese KLM. Gli orari dei voli, è stato spiegato, sono stati studiati per consentire alla clientela d’affari viaggi di andata e ritorno in giornata: l’aereo parte da Firenze alle 6.55 ed alle 17.30, mentre da Amsterdam la partenza è fissata alle 9.55 ed alle 20.30. I nuovi voli sono parte integrante dell’accordo tra Regione Toscana ed Alitalia presentato lo scorso febbraio dal presidente della Regione Enrico Rossi, dal presidente di Alitalia Roberto Colaninno e dall’amministratore delegato di Alitalia Rocco Sabelli. In base all’intesa aumentano i collegamenti dagli aeroporti di Firenze e di Pisa: oltre alla tratta Firenze-Amsterdam, infatti, dal 27 marzo è operativo da Peretola anche un nuovo volo verso Catania, mentre a luglio, grazie all’apertura della seconda base Air One in Italia, saranno inaugurati collegamenti da Pisa verso otto destinazioni: Catania, Lamezia Terme, Olbia, Atene, Tirana, Palma di Maiorca, Minorca e Praga.