Travelexpo sbarca a Palermo

70

PalermoTravelexpo innova e si rinnova. Il Salone Internazionale del Turismo, giunto quest’anno alla diciassettesima edizione, ricomincia da Palermo. Da Terrasini dove si era svolto negli ultimi dieci anni, la borsa siciliana dal 10 al 12 aprile 2015 ritorna nel capoluogo siciliano. “Travelexpo ritorna a Palermo – ha sottolineato Giovanna Marano, assessore alle Attività produttive del Comune di Palermo – facendo rivivere il padiglione 20 dell’ex Fiera del Mediterraneo, ribattezzato ‘Spazio.20 idee in movimento’. E sarà un impulso di natura produttiva straordinario per la città e per le realtà che gravitano attorno al turismo”. “Quest’anno – ha annunciato Toti Piscopo, amministratore della Logos srl Comunicazione ed immagine, che organizza l’evento – Travelexpo punta a trasformarsi in una mostra globale sul turismo, con un’area specifica per l’incoming che si affianca a quella tradizionale dedicata all’outgoing tradizionalmente partecipata da tour operator, vettori, catene alberghiere e fornitori di servizi interessati ad incontrare il sistema distributivo delle agenzie di viaggio siciliane. Tra le novità il ‘Buy Sicily’, la cui organizzazione si sta avviando in collaborazione con l’assessorato al Turismo della Regione Siciliana. Si punta a selezionare alcuni buyer dal mercato nazionale ed estero che avranno così l’occasione di conoscere da vicino l’offerta turistica siciliana.  Contestualmente – ha continuato Piscopo – Travelexpo ospiterà la prima edizione di ‘Startup Weekend Palermo’ dedicata al turismo che offre opportunità concrete per i giovani e le aziende e l’iniziativa ‘Agenzie di viaggio a porte aperte’, in programma domenica 19 aprile, con offerte dedicate ai clienti che prenoteranno quel giorno. Altra novità è la ‘Settimana dell’Ospitalità Turistica’: nove giorni di appuntamenti ed eventi, dal 10 al 19 aprile 2015, con offerte promozionali dedicate a chi volesse venire a Palermo in quella settimana”. “Il turismo è una questione siciliana – ha osservato l’assessore regionale al Turismo, Cleo Li Calzi – ed è l’intero brand Sicilia che dobbiamo portare e far conoscere all’estero dando una nuova immagine dell’isola. Ma puntiamo anche a rendere più competitivi i pacchetti sulla Sicilia”. “Travelexpo – ha aggiunto Leoluca Orlando, sindaco di Palermo – è un’importante occasione di confronto per il rilancio turistico della città che quest’anno si intreccia con la Settimana dell’Ospitalità. Ospitalità che, in questo caso, diventa anche fattore economico. Tra gli eventi in programma durante la Settimana ci sarà il Festival dello Street Food, che anticipa un evento sulla Dieta Mediterranea che stiamo organizzando tra settembre e ottobre con la collaborazione dell’assessorato regionale all’Agricoltura. Inoltre, durante quella Settimana – ha aggiunto Orlando a titolo esemplificativo – l’assessore alla Scuola, Barbara Evola, proporrà alle scuole della città il tema sulla Città accogliente. Infine, Palermo nel 2018 accoglierà la biennale di arte Manifesta, che nel 2014 si è svolta a San Pietroburgo. Ma quello del 2018 a Palermo non sarà un evento isolato: nel corso dei prossimi anni ci saranno una serie di eventi di avvicinamento”.