Aumento a breve di altre cinque unità per la flotta di Qatar Airways che conta oggi 97 aeromobili. La compagnia aerea ha infatti firmato un ordine di acquisto per due Boeing 777ER per trasporto passeggeri su rotte di lungo raggio e per tre Boeing 777 Freighters destinati al settore merci. L’ordine vale 4 miliardi di dollari e farà superare al vettore, che già oggi raggiunge cento destinazioni nel mondo, un’altra tappa fatidica: quota cento anche nel numero degli aerei in servizio. Con quest’acquisizione le dimensioni di Qatar Airways si posizionano nella fascia alta dei vettori aerei internazionali, con una dotazione di aeromobili che hanno un’età media di servizio inferiore a quattro anni ed una capacità di traffico che, sia nel settore passeggeri che per i cargo, si mantiene al passo con il crescente ritmo di sviluppo dei Paesi e delle economie più avanzate. In Italia, con l’apertura il 15 giugno dello scalo di Venezia, terzo collegamento giornaliero, via Doha, con l’intero network intercontinentale, Qatar Airways occupa uno dei primi posti nella graduatoria delle maggiori compagnie aeree.