Aumentano i collegamenti dagli aeroporti di Pisa e di Firenze. Da marzo diventeranno infatti operativi i nuovi voli Alitalia da Firenze verso Amsterdam e Catania mentre a luglio, grazie all’apertura della seconda base Air One in Italia, saranno inaugurati collegamenti da Pisa verso otto destinazioni, di cui cinque internazionali.

Il pacchetto di nuovi voli è parte integrante di un Accordo tra Regione e Alitalia che è stato presentato oggi a Firenze dal Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, dal Presidente di Alitalia Roberto Colaninno e dall’Amministratore Delegato di Alitalia Rocco Sabelli.

“L’obiettivo di fondo del documento che abbiamo sottoscritto – ha evidenziato Enrico Rossi – è quello di sviluppare nuovi flussi di traffico verso i nostri scali, aprendo nuove opportunità per il sistema economico toscano, e in particolare per il nostro mercato turistico. In quest’ottica si collocano sia i nuovi collegamenti di Alitalia da Firenze verso Amsterdam e Catania sia la creazione della nuova base di Air One Smart Carrier a Pisa”. “E’ un accordo – ha proseguito il Presidente – che si inserisce nel percorso di integrazione dei nostri aeroporti di Firenze e di Pisa: entrambe reciprocamente avvantaggiate da un’offerta che si allarga e che avvicina la Toscana a tante città italiane e europee”.

“Vogliamo essere sempre più vicini alle esigenze dei territori e dei distretti produttivi italiani – ha dichiarato il Presidente della Compagnia Roberto Colaninno -, l’accordo con la Regione Toscana coglie pienamente questo spirito e siamo certi che rappresenti oltre che uno stimolo al turismo, un fattore di competitività per il sistema produttivo toscano che esprime un grande patrimonio di eccellenze”.

“Questo importante accordo – ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Alitalia Rocco Sabelli – rappresenta un ulteriore passo in avanti della strategia di Alitalia di presidiare il mercato nazionale con collegamenti diretti e prodotti dedicati Alitalia/Air One,  integrando il network del Gruppo Alitalia con la rete SkyTeam e della joint venture transatlantica che vede la Compagnia partner di Delta, Air France e KLM, la più importante al mondo nel settore del trasporto aereo”.