Sul lungomare più bello del mondo, quello di Napoli, fanno bella mostra di sé la maggior parte degli hotel top level della città del Golfo. Fra questi c’è il Royal Continental che da sempre è uno dei punti di riferimento dell’offerta alberghiera napoletana. L’albergo dispone di 397 camere spaziose e luminose, arredate in stile contemporaneo. Alcune di esse hanno ampie vetrate e balconi sullo spettacolare Golfo di Napoli.

Location di riferimento per eventi e meeting, il Royal Continental è un polo congressuale di primaria importanza nel panorama nazionale. Si caratterizza per le sue numerose sale con luce naturale e vista mare. Numerose aziende ci carattere nazionale e internazionale scelgono il Royal Continental per i loro congressi o eventi.

In questi ultimi anni l’offerta si sta evolvendo: “La crescente domanda della destinazione Napoli, unitamente ad apprezzabili segnali di crescita nel segmento MICE, fanno si che il Royal Continental Hotel si confermi uno dei punti di riferimento dell’offerta alberghiera napoletana – spiega Luca Montagna, direttore del quattro stelle partenopeo – Location, attenzione al cliente, flessibilità nell’offerta commerciale, tradizione ed un’ apprezzata cucina sono le principali leve per un risultato vincente”. Dopo anni di stagnazione, la domanda congressuale sembra aver quindi ricollocato Napoli fra le destinazioni preferite.

“Assolutamente sì, anche se il maggior interlocutore resta sempre il comparto medico farmaceutico. Una nota positiva è la crescente attenzione, seppur graduale, da parte del mercato estero. Ne è una conferma il WTC 2019 (http://www.wtc2019.com)”.

La domanda di tecnologia è sempre più forte quando si sceglie una destinazione congressuale. Come risponde il Royal a questa esigenza? “Adeguando l’offerta alla domanda, avvalendoci di partner in grado di poter soddisfare ogni nuova richiesta del mercato”.

Sole e mare farebbero pensare per il Royal Continental ad una vocazione decisamente turistica. Ma il peso del segmento congressuale sul business del Royal Continental è decisamente forte: “Sicuramente, il segmento congressuale è il core-business di una struttura come il Royal Continental Hotel di Napoli – conferma il direttore – In netta crescita però anche il segmento leisure, agevolati dalla posizione privilegiata e dalla possibilità di poter offrire, ai nostri clienti, una splendida piscina con acqua di mare (durante il periodo estivo) situata al 10° piano, progettata dal noto architetto Gio Ponti”.

adp