L’occasione per presentare le novità della propria offerta turistica e rafforzare l’identità di un marchio di riferimento per i grandi viaggi organizzati. È quanto emerso dall’incontro che Marcelletti Tour Operator ha tenuto nei propri uffici romani con la stampa di settore.

Il Presidente Guido Chiaranda – in compagnia dei componenti dello staff Novella Venzi, Donatella Spineti, Rosy Anselmi e Romano D’Antonio – ha raccontato ai cronisti presenti le iniziative recenti e i punti di forza del brand Marcelletti.

Web e nuove tecnologie. “Abbiamo lanciato da circa un anno e mezzo il nostro nuovo sito  www.marcelletti.it e devo dire che ci sta dando grandi soddisfazioni” – ha dichiarato Chiaranda – “Così come abbiamo in programma il lancio di una App per settembre: dedicata esclusivamente ai nostri clienti in viaggio per dare loro un’assistenza continua durante l’esperienza vacanziera”. Gli investimenti sul web hanno riguardato anche i canali social dove si è scelta una strategia di presenza costante e mirata.

Destinazioni storiche e nuove. Destinazioni come Messico e Guatemala continuano ad essere fiori all’occhiello del gruppo, grazie anche alla presenza di uffici di proprietà in loco in grado di garantire un servizio top per i viaggiatori. Marcelletti però prosegue con il suo piano di espansione certificato da new entry come Cuba e, soprattutto Colombia: una meta sempre più trendy e dall’altissimo potenziale. Tra le novità nel prossimo catalogo, la cui presentazione è prevista per il prossimo ottobre, ci sarà anche un forte impulso su tour combinati tra più paesi per rispondere sempre più alle esigenze del mercato. Capitolo a parte meritano gli Stati Uniti, come ha spiegato il product manager del gruppo Romano D’Antonio: “Negli Usa stiamo promuovendo un nuovo modello che superi il prodotto tradizionale. Stiamo offrendo allora percorsi tematici cercando di coprire ogni esigenza: percorsi per famiglie, enogastronomici, naturalistici, multiculturali e tanti altri ancora”.

Numeri e progetti. Un approccio sartoriale, pensato su misura per le esigenze dei viaggiatori, è il mantra che guida l’azione di Marcelletti: puntare sulla qualità per conquistare anche l’adesione dei millenials e superare quella tendenza al fai-da-te che danneggia oggi il mercato turistico. Così Marcelletti Tour Operator punta ad ampliare il proprio bacino di utenti, a partire dalla promozione Estate 2017 con uno sconto prolungato del 10% per le prenotazioni effettuate. A dare qualche numero è ancora Guido Chiaranda: “Siamo sempre molto attivi, con una rete di 3.600 agenzie partner, con il lancio della seconda edizione del contest Win your Trip per gli agenti di viaggio e con un’attenzione per il cliente che ci porta ad avere circa 250 repeaters l’anno – i nostri clienti fidelizzati – e una review di conferma altissima del 28% tra chi ci sceglie” – ribadendo cifre in  salute sull’andamento del mercato – “Il nostro fatturato nel 2016 è stato di circa 12 milioni di euro. Per quanto riguarda l’anno in corso possiamo confermare un bilancio positivo: nei primi mesi del 2017 siamo intorno al +2,5% rispetto allo stesso semestre dell’anno precedente”.

Andrea Palazzo