Dopo aver chiuso il 2016 con un eccellente risultato rispetto all’esercizio precedente, Mappamondo rafforza l’offerta su Cuba per luglio e agosto proponendo posti volo con Alitalia in allotment da Roma con avvicinamenti dai principali aeroporti italiani, con pacchetti su misura e partenze garantite.

Inoltre, in collaborazione con il vettore di bandiera, si è appena concluso un fam trip dedicato a 14 Agenti, scelti tra le Agenzie Mappamondo Top, che hanno trascorso una settimana alla scoperta dell’autentica Cuba. Accolti all’Havana e accompagnati per tutto il tour dalla storica Tatiana Del Toro , che da oltre vent’anni gestisce l’ufficio cubano dell’Operatore, gli Agenti hanno potuto scoprire le bellezze e le peculiarità dell’Isla Grande grazie a un programma formativo ricco non solo di visite alle strutture, ma anche di momenti esperienziali, studiati ad hoc per vivere anche la Cuba più autentica e meno conosciuta dal turismo di massa.

Un viaggio formativo iniziato dalla Capitale, con la visita di due strutture emblema della trasformazione e della rinascita di Cuba: l’hotel Habana Riviera, primo albergo costruito all’Havana – oggi vincolato ai beni culturali – e dell’ultimo nato, il Gran Hotel Manzana Kempinsky inaugurato da appena pochi giorni.

Dichiara Marco Cifani, Direttore Generale Mappamondo: “Cuba sta vivendo un momento storico di grandi cambiamenti con uno sviluppo del settore turistico senza precedenti; la nostra presenza in loco con un ufficio all’Havana dal 1994, ci ha aiutato ad anticipare le tendenze di mercato rinnovando e incrementando il prodotto con nuove sistemazioni, come le case particular e tour esclusivi per i nostri clienti”.

Abbinato al soggiorno nella capitale, l’Operatore propone in esclusiva per i soli clienti Mappamondo, un Mini Tour dell’Isola, che permette di visitare in pochi giorni alcune fra le località simbolo del paese, come Cienfuegos, Santa Clara e Trinidad dove gli Agenti hanno soggiornato presso l’Iberostar Grand Hotel che, con le sue 40 stanze, rimane l’albergo più fascinoso della città Patrimonio dell’Unesco e richiestissimo dal mercato a livello mondiale. La sera, immerso nell’atmosfera cubana, dove musica e cultura si mescolano in una danza senza tempo, il gruppo ha ballato al ritmo di melodie sudamericane tra turisti, vecchi e giovani maestri di salsa. Arrivati a Varadero per il classico soggiorno mare, gli agenti hanno nuovamente sperimentato l’essenza della “vera Cuba” con la visita a una Finca nella vicina Cardenas, una lezione di ballo presso l’ABC Dance Academy e un mini tour a bordo delle famose e coloratissime auto d’epoca.

Il prossimo appuntamento di approfondimento sulla destinazione, dedicato alle agenzie del centro Italia, sarà il 27 giugno a Roma per una serata in collaborazione con l’Ufficio Affari Turistici del Ministero del turismo di Cuba.