Manunta e Mura nuovi vertici Tirrenia

90

Manunta e MuraPietro Manunta e Massimo Mura sono rispettivamente nuovo presidente ed amministratore delegato di Tirrenia. I nuovi vertici di Tirrenia esprimono a tutti i marittimi e dipendenti un sincero apprezzamento per il lavoro sinora svolto. “Certi che con la medesima determinazione di tutti saranno raggiungibili gli ulteriori sfidanti obiettivi – conclude la nota – da subito inizieranno gli incontri per la gestione operativa della compagnia e con le Istituzioni coinvolte, in particolare con la Regione Sardegna”. I nuovi vertici Tirrenia seguono le dimissioni di Ettore Morace in concomitanza con la definizione del nuovo assetto azionario della Compagnia. Morace, nominato amministratore delegato sin dalla data di costituzione della Società, è stato il principale artefice del risanamento dell’ex compagnia di Stato Tirrenia. “Sono stati quattro anni intensi – ha dichiarato – c’era addirittura chi ci dava per spacciati ancor prima di iniziare, invece siamo riusciti a raddrizzare la nave e a portarla in porto sana e salva. Grazie alla collaborazione di tutti i miei colleghi, dirigenti, marittimi ed amministrativi, abbiamo portato avanti una privatizzazione che è un caso di successo per l’Italia, grazie alla quale Tirrenia rappresenta ancor oggi, dopo quasi 80 anni di storia, uno dei fiori all’occhiello della marineria italiana”.