Neyda GarciaLa Repubblica Dominicana allarga la sua offerta turistica a nuove fasce di mercato. E’ partito infatti il progetto di promozione integrata B2B rivolto al target Mice avviato dall’Ente del Turismo in collaborazione con la società milanese HTMS. Un’indagine condotta fra i maggiori player dell’intermediazione Mice ha messo in evidenza che gran parte del mercato di riferimento già conosce la Repubblica Dominicana come destinazione business. Già il 52,27% ha preso in considerazione la Repubblica Dominicana per viaggi incentive ed il 73,53% di coloro che l’hanno visitata hanno trovato un buon rapporto qualità/prezzo. I due terzi del campione ha trovato poi che le strutture dominicane si prestano all’organizzazione di eventi ed attività di successo e molto interessanti sono stati anche i riscontri della clientela per cui la destinazione risulta essere una meta ideale per attività di team building (60, 47%), per strutture ben attrezzate che coinvolgono dai 50 ai 100 partecipanti (53,49%) e per aziende di medio budget (58,14%). “Il nostro obiettivo per il 2014 – dichiara Neyda Garcia, direttrice dell’Ente del Turismo Repubblica Dominicana in Italia – è incrementare il segmento Mice, far conoscere la nostra offerta alberghiera ad uno specifico target business e proporci come sede ideale per grandi eventi e meeting aziendali di un certo profilo”.