giornaledelturismo_klmKLM Royal Dutch Airlines annuncia il nuovo collegamento diretto con San José, in Costa Rica (Amsterdam – San José – Amsterdam), che sarà operato due volte a settimana (il martedì e il venerdì). La nuova rotta sarà disponibile per tutta la stagione invernale europea (da novembre a marzo), a partire dal 31 ottobre 2017.

Così Pieter Elbers, Presidente e CEO di KLM: “Attualmente KLM trasporta molti passeggeri in Costa Rica, via Panama. Il crescente interesse del mercato europeo nei confronti di questo meraviglioso paese ci ha spinto a introdurre un volo diretto con destinazione San José”.

KLM opererà due voli settimanali verso la Costa Rica, il martedì e il venerdì. Gli altri giorni, i passeggeri potranno usufruire dei voli per Panama, da cui avranno la possibilità di raggiungere San José grazie a un accordo di code sharing con Copaairlines.

Il volo partirà da Amsterdam-Schiphol alle 15:25 e arriverà a San José alle 20:05, ora locale. Il volo di ritorno partirà da San José alle 22:05 e arriverà ad Amsterdam-Schiphol alle 15:10 del giorno successivo.

Il collegamento sarà operato con l’aeromobile più all’avanguardia della flotta di KLM, un Boeing 787-9 Dreamliner, con una capacità di 294 posti: 30 posti in World Business Class, 219 in Economy e 45 in Economy Comfort. Questo aeromobile, il più moderno della flotta, è stato progettato per offrire ai passeggeri il massimo comfort e per salvaguardare l’ambiente, riducendo del 20% sia il consumo di carburante che le emissioni di CO2.

“Questo nuovo collegamento – è il commento di  Luis Guillermo Solís, Presidente della Costa Rica – consentirà alla Costa Rica di aprire le porte ai turisti europei. Oltre a favorire l’incremento delle visite nel nostro paese, grazie alla rete globale di KLM, potenzierà il turismo locale, generando benefici per le oltre 600.000 persone che operano direttamente o indirettamente in questo settore e per tutte le comunità che vedono nel turismo un’opportunità di crescita”.