Karina Santini nuovo Direttore Sviluppo Commerciale EMEA di Royal Caribbean

85

Royal Caribbean Cruises Ltd. annuncia la nomina di Ana Karina Santini a Direttore Sviluppo Commerciale per l’area EMEA, ufficialmente dal 1°luglio 2017.

“L’esperienza di Karina, maturata in Royal Caribbean e nel settore dell’industria crocieristica, è fondamentale per la crescita di questa divisione – dice John Tercek, Vice Presidente Sviluppo Commerciale di Royal Caribbean Cruises Ltd. – La sua competenza maturata in un ampio ventaglio di importanti settori le consentirà di proseguire nella strategia di espansione dello sviluppo portuale in Europa e nel Mediterraneo, in rappresentanza di RCL”.

Ana Karina ha fatto il suo ingresso in RCL dopo un’esperienza ventennale come consulente nel settore dell’industria crocieristica, lavorando con porti e terminal crocieristici, amministrazioni locali, operatori turistici nei paesi mediterranei e in America Latina.

In precedenza ha ricoperto il ruolo di Segretario Generale di MedCruise, l’associazione che riunisce i porti crocieristici del Mediterraneo, prima di aprire la propria agenzia di consulenza. Dall’inizio del 2012, Santini si è occupata del coordinamento stampa e relazioni pubbliche RCL in Italia. Nel 2013 è passata come consulente al Dipartimento Sviluppo Commerciale, supportando la compagnia nelle attività di joint venture nell’area del Mediterraneo.

Ana Karina Santini è laureata in Relazioni Internazionali all’Università di Cordoba (Argentina) e in seguito in Scienze Politiche all’Università di Genova. A Bologna ha conseguito un Master in Cooperazione Internazionale.

Royal Caribbean Cruises Ltd. (NYSE/OSE: RCL), gruppo crocieristico leader a livello mondiale con i marchi Royal Caribbean International, Celebrity Cruises e Azamara Club Cruises. Detiene una quota del 50% del brand tedesco TUI Cruises, del 49% della spagnola Pullmantur e una quota minoritaria nella cinese SkySea Cruises. I tre brand dispongono in totale di 49 navi in servizio, più 12 già ordinate, e operano in tutto il mondo scalando circa 535 destinazioni nei 7 continenti.