3D imagery, 737 MAX, MAX, 737 MAX 7, 737 MAX8, 737 MAX 9Finanziamenti per 30 milioni di euro a Ryanar di fondi europei per il turismo (erogati dalla Regione Puglia per il tramite di Aeroporti di Puglia) sono da oltre un anno al centro di un’inchiesta della Procura di Bari. Lo scrive oggi ‘Repubblica’ nell’edizione barese. Le indagini, coordinate dal pm Luciana Silvestris e affidate al nucleo di polizia
tributaria barese delle Fiamme gialle, ipotizzano i reati di truffa e abuso di ufficio. I fondi europei, a quanto riporta il quotidiano, in base a un accordo del 2009 transiterebbero attraverso Aeroporti di Puglia nelle casse di una società di Ryanair come fosse pubblicità e rientrerebbero alla società aeroportuale come pagamento dei servizi aeroportuali.