Hit presenta il nuovo Korona Resort di Kranjska Gora

177

Si tratta di un’importante acquisizione per il turismo sloveno e soprattutto nell’Alta Valle del fiume Sava. Il nuovo centro Korona consente al Gruppo Hit l’espansione verso i mercati più lontani e un ulteriore sviluppo delle destinazioni turistiche firmate Hit.

Korona (all’epoca Hit Casinò Kranjska Gora) aprì le sue porte il 20 dicembre 1991, nei locali dell’allora Hotel Relax. Offriva agli ospiti 115 slot machine e 15 tavoli da gioco, dando lavoro a 40 persone. Alla fine degli anni novanta, grazie alla ristrutturazione e all’ampliamento, diventò il primo casinò a tema in Europa che con le storie sul magico periodo d’oro e sui tesori sotterranei attirava sempre più visitatori, soprattutto dall’Italia e dall’Austria. Tre anni fa, grazie alla ristrutturazione del primo piano dell’hotel, sono state ricavate quattro camere e due suite superior. Il Gruppo Hit ha iniziato a progettare la ristrutturazione integrale del Korona nell’autunno del 2016.

La società Hit ha deciso di investire nella ristrutturazione del centro Korona in conformità con le linee guida dello sviluppo della destinazione di Kranjska Gora. Il gruppo Hit a Kranjska Gora rappresenta un fattore importante della vitalità del territorio, essendo, infatti, il più grande datore di lavoro nel settore del turismo, con un totale di 400 dipendenti in tre società. “Il valore totale dell’investimento nella ristrutturazione del centro del gioco ed intrattenimento Korona è pari a 8,3 milioni di euro. Si prevede il ritorno dell’investimento in sette anni”, spiega Tomaž Repinc, direttore del centro Korona.

Il progetto è opera dello studio di architettura Omnia Arhing e i lavori di costruzione sono stati realizzati in 13 mesi dalla società Kovinar gradnje. Come base del rinnovamento è stato posto il concetto di un casinò alpino in cui gli elementi dell’ambiente naturale si intrecciano e completano i singoli ambienti dell’hotel e del casinò.

I lavori di costruzione sono iniziati nell’estate del 2017 e si sono svolti in più fasi. Nella prima fase hanno rimosso la struttura in legno lungo il parcheggio superiore e hanno costruito la nuova parte del casinò (un’area di gioco aggiuntiva di 270 mq) in cui sono state collocate le nuove slot machine. È seguita una parte estremamente impegnativa della ristrutturazione delle capacità esistenti del casinò. Spostando in maniera ponderata i tavoli da gioco e le slot machine, al che hanno provveduto in massima parte i dipendenti stessi, sono riusciti nelle singole fasi a rinnovare in nove mesi l’intero casinò che oggi consente agli ospiti di giocare su 19 tavoli da gioco e 409 slot machine (incluso nel casinò all’aperto). Nei locali da gioco ci sono quattro nuove sale per fumatori e un bar vicino ai tavoli da gioco, mentre il bar centrale è stato ampliato. È stata data una nuova immagine anche alla sala spettacoli Teater che può ospitare fino a 450 ospiti. È pensata per eventi, concerti, il gioco del bingo, estrazioni di premi e celebrazioni ed è adatta anche per l’organizzazione di congressi e festival. Per le riunioni di lavoro è disponibile anche una piccola sala riunioni al primo piano del centro.

La ristrutturazione della parte alberghiera, che è durata da marzo a fine luglio del 2018, è stata pianificata e realizzata seguendo gli standard del basso consumo energetico. Le camere e le suite dell’hotel sono ben insonorizzate e isolate termicamente con vetrate di alta qualità. Tutte le camere sono dotate di aria condizionata e ventilazione centrale con recupero. L’Hotel Korona offre una capacità ricettiva di categoria 4* per 60 ospiti. Nello specifico offre 24 camere e 6 suite arredate con diversi dettagli del bosco e del mondo alpino. Tutte le unità di alloggio hanno accesso alla terrazza ovvero all’atrio, dove la vista si apre sopra il ruscello Pišnica, verso la parte centrale di Kranjska Gora, le stazioni sciistiche e le montagne circostanti. Il più alto standard di alloggio è offerto agli ospiti nelle suite al piano superiore, le cui dimensioni superano i 60 m2. Offrono uno spazio da giorno luminoso con finestre panoramiche, dotato di TV LCD, minibar, zona riposo e servizi igienici. La camera da letto separata ha un ampio bagno con sauna finlandese e un guardaroba supplementare. La nuova cucina garantisce un’offerta d’eccellenza nel ristorante à la carte Montana e nel ristorante self-service Garden. Accanto al ristorante è stata aperta una nuova caffetteria con terrazza panoramica esterna e un piacevole spazio conviviale con camino. L’offerta dell’hotel è integrata da un piccolo centro benessere con sauna finlandese e sauna a infrarossi, vasca idromassaggio (Jacuzzi), terrazza solarium, una zona relax e una sala massaggi. È una novità anche la sala giochi per bambini al piano terra.

Il centro del gioco ed intrattenimento Korona, oltre al centro Mond di Šentilj, rappresenta per la società Hit il punto di ingresso sul mercato austriaco ed è quindi di importanza strategica. Dalla sua apertura nel 1991, Korona ha registrato oltre 5,7 milioni di visite da parte di visitatori provenienti da oltre 160 paesi diversi, tra i quali dominano gli austriaci (47%) e gli italiani (33%), seguiti dagli sloveni (14%) e altri.

Il nuovo prodotto permetterà alla società Hit di mantenere la competitività sui mercati esistenti, ma ora le attività di marketing saranno più attivamente concentrate su nuovi mercati più lontani (regioni italiane e austriache) e i segmenti di ospiti con un potere d’acquisto più elevato. “Gli ospiti del casinò della destinazione Kranjska Gora rappresentano un importante segmento del turismo in tutte le stagioni e Korona è un ottimo esempio di come unire gioco e turismo in una destinazione”, afferma Tomaž Repinc.

Blaž Veber, direttore dell’ente di Turismo Kranjska Gora, ha sottolineato l’importanza del centro Korona sia per l’ambiente locale che per la più ampia zona turistica slovena e ha espresso la convinzione che nella sua veste rinnovata, Korona senza dubbio contribuirà alla crescita del valore turistico aggiunto di Kranjska Gora. “Con la nuova campagna di marketing “Kranjska Gora 365”, ci stiamo impegnano a rendere la destinazione attraente per tutte le stagioni dell’anno. Notiamo che i risultati positivi si stanno già mostrando, poiché all’inizio di agosto abbiamo registrato in media oltre il 25% di crescita dei pernottamenti rispetto allo scorso anno,”, dice Blaž Veber.

Nei primi otto mesi di quest’anno, il Gruppo Hit ha creato nelle strutture ricettive di Kranjska Gora (Hit Hotel Alpinea, Hotel Špik, Hotel Korona) oltre 230.000 pernottamenti, il che supera di oltre il 5% il periodo dello scorso anno (compresa la gestione ridotta dell’hotel Korona).