GNV RhapsodyGrandi Navi Veloci ed Adria Ferries, al fine di potenziare e razionalizzare le rispettive offerte di collegamento tra il porto albanese di Durazzo e quello italiano di Bari, hanno siglato un accordo di scambio reciproco di spazi passeggeri e merci a bordo delle proprie navi. Nell’ambito dell’accordo, Grandi Navi Veloci ed Adria Ferries hanno armonizzato i rispettivi piani operativi per garantire un collegamento giornaliero serale da ciascun porto. Mantenendo l’assoluta indipendenza commerciale, ciascuna compagnia di navigazione offrirà quindi alla propria clientela l’intera gamma di collegamenti, consentendo l’acquisto attraverso la propria rete di vendita di servizi di trasporto da e per Bari o Durazzo, anche a bordo dei traghetti della compagnia partner. “Attraverso quest’accordo – dichiara Matteo Catani, direttore commerciale e marketing di Grandi Navi Veloci – consolidiamo la nostra presenza sulla linea Durazzo-Bari offrendo alla nostra clientela il comfort garantito dalle nostre navi insieme alla migliore frequenza di servizio offerta dalla possibilità di prenotare il proprio viaggio anche sull’unita operata dalla Compagnia Adria Ferries da anni presente sulla rotta”. “L’accordo sottoscritto con Grandi Navi Veloci – afferma Roberto Mataloni, direttore generale della Frittelli Maritime Group, agente generale di Adria Ferries  – consentirà una razionalizzazione dei servizi offerti dalle due compagnie di navigazione, grazie ad un utilizzo equilibrato delle rispettive navi sulla rotta Bari-Durazzo, e nel contempo garantirà anche la necessaria flessibilità in base alle effettive esigenze del mercato”. La pianificazione operativa definita prevede, inoltre, un potenziamento del servizio nei periodi di alta stagione durante i quali la capacità offerta verrà ulteriormente incrementata con doppie partenze giornaliere da ciascun porto.