giornaledelturismo_etihadIl consiglio di amministrazione di Etihad Aviation Group ha nominato oggi Ray Gammell, CEO ad interim del gruppo, confermando che l’attuale Presidente e CEO del gruppo James Hogan lascerà la società l’1 luglio 2017.

In linea con il processo di transizione del top management aziendale, Gammell assumerà pieni poteri a partire da oggi. Egli ricopre attualmente la carica di Chief People & Performance Officer di Etihad Aviation Group. Dal 2009 – anno in cui è entrato in azienda – è membro di Executive Leadership, dove ha dato origine una filosofia vincente per tutto il gruppo.

Al tempo stesso Ricky Thirion assumerà pieni poteri come CFO del gruppo, succedendo a James Rigney, che lascerà il gruppo il 1 luglio 2017. Thirion è entrato in Etihad Airways nel 2007, dove ricopre attualmente la carica di SVP Group Treasurer.

H. E. Mohamed Mubarak Fadhel Al Mazrouei, Chairman of the Board di Etihad Aviation Group, ha commentato: «Ray e Ricky sono leader esperti e godono della totale fiducia del Board. Ray assumerà ora pieni poteri in Etihad Aviation Group, garantendo il coordinamento di tutto il gruppo e continuando a portare avanti la review strategica avviata dal Board nel 2016. La stessa strategia punta a riposizionare il business verso il continuo sviluppo di quello che prevediamo essere un periodo prolungato di sfide per l’aviazione globale. Abbiamo rafforzato il nostro top management con nuove nomine e il recruitment di un nuovo CEO del gruppo è attualmente in fase avanzata. Il Board si è detto molto soddisfatto del calibro dei candidati, e ci aspettiamo di annunciare il nome del top manager nelle prossime settimane».