giornaledelturismo_vueling-croaziaVueling continua ad invitare gli italiani a godersi delle meritate vacanze estive volando in Croazia per godere del mare cristallino e visitare le bellissime città di Dubrovnik, Spalato e Zara.

In particolare, da Roma Fiumicino, secondo hub internazionale della compagnia aerea, è possibile raggiungere Dubrovnik, con fino a una frequenza al giorno nei mesi centrali dell’estate, per passeggiare tra le tipiche stradine lastricate in pietra della città, ammirando i monumenti storici prima di godersi l’ampia offerta gastronomica locale.

Da Fiumicino è anche possibile raggiungere Spalato, con fino a 2 collegamenti al giorno nel mese di agosto, per fare un tuffo nel suo azzurrissimo mare, e Zara, città conosciuta per l’importante offerta culturale e per le bellissime spiagge, collegata con la Capitale italiana con una frequenza settimanale.

Anche i passeggeri in partenza da Firenze avranno  l’opportunità di godersi il sole croato, il mare cristallino, i grandi parchi naturali e la cultura della Dalmazia grazie al collegamento diretto con Spalato, operato da giugno a settembre con una frequenza settimanale.

Inoltre, i passeggeri in partenza dagli aeroporti italiani in cui opera Vueling, potranno raggiungere la Croazia grazie all’esclusivo servizio Vueling-to-Vueling dei voli in connessione presso l’aeroporto di Barcellona El Prat, che permette ai passeggeri della compagnia aerea di fare un unico check-in all’aeroporto di partenza e di ritirare comodamentei bagagli all’arrivo. Con questo servizio, i passeggeri in partenza dai 16 aeroporti italiani dove Vueling è presente possono raggiungere via Barcellona più di 135 destinazioni servite dalla compagnia in tutta Europa, Africa e Medio Oriente.