Alessio QuarantaL’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che, al termine di una procedura di selezione europea, l’Ente si è aggiudicato il bando Twinning Project per l’affiancamento dell’autorità per l’aviazione civile dell’Egitto ai fini del rafforzamento e dell’armonizzazione delle regole e della sicurezza del trasporto aereo egiziano. I Twinning Project sono programmi di gemellaggio istituzionale, finanziati dall’Unione Europea, per l’assistenza su specifiche tematiche del settore; si attuano tramite una stretta collaborazione tra l’Amministrazione del Paese beneficiario e la controparte che svolge il ruolo di affiancatore. Il gemellaggio finanziato dall’Unione Europea per l’Egitto, con un budget di 1.1 milioni di euro, ha una durata di 24 mesi e ha lo scopo di supportare l’Autorità dell’Aviazione Civile Egiziana sotto vari aspetti che spaziano dalla safety alle operazioni volo, dallo spazio aereo agli aeroporti, dalle licenze alla security fino al safety management system ed all’information technology. “Poter svolgere nuovamente il ruolo di affiancamento di un Ente omologo – dichiara Alessio Quaranta, direttore generale dell’Ente – rappresenta un ulteriore riconoscimento del rilievo internazionale che l’Enac ha conquistato negli anni grazie alla professionalità, all’impegno ed alla dedizione del proprio personale e dell’amministrazione. I Twinning Project costituiscono al contempo un’importante sfida che assumiamo per trasmettere le competenze acquisite in campo tecnico, economico e, più in generale, di regolazione, ad altri Paesi che necessitano di un supporto per adottare ulteriormente gli standard di sicurezza internazionali”.