Brand EmiratesEmirates ripristinerà i collegamenti con Baghdad dal primo marzo 2015. La compagnia aerea aveva sospeso i voli verso la capitale dell’Iraq lo scorso 26 gennaio. Il vettore opererà nuovamente i sei collegamenti settimanali verso Baghdad, con un A380-200 con configurazione a tre classi. “Il ripristino dei servizi tra Dubai e Baghdad fa seguito ad un’approfondita ricerca sulle condizioni di sicurezza, in sinergia con la General Civil Aviation Authorithy – ha dichiarato Majid Al Mualla, divisional senior vice president Commercial Operations, Centre di  Emirates – I nostri voli per Baghdad hanno portato importanti collegamenti economici ed il ripristino delle operazioni rappresenta un’ottima notizia per i nostri clienti”. Baghdad fa parte del network Emirates dal 2011. La compagnia aerea opera anche servizi per Erbil e Basra.