Cipro espone alla Borsa Mediterranea del Turismo in calendario a Napoli dall’ 1 al 3 aprile 2011 nel Padiglione 4 – Stand 4012. Cipro si presenta molto fiduciosa per l’andamento della prossima stagione, soprattutto grazie all’aumento di turisti italiani nei primi mesi del 2011 in cui si è registrato un +24% rispetto al 2010. Ciò è senz’altro di buon auspicio e l’Ente spera di aumentare questa percentuale in vista anche del nuovo collegamento aereo low cost da Bologna; Ryanair, infatti, ha annunciato il nuovo volo Bologna-Larnaka operativo dal 14 aprile e già prenotabile dal sito ufficiale della compagnia. I voli avranno frequenza bi-settimanale, con partenza il giovedì e la domenica. La BMT sarà l’occasione per rilanciare la novità presentata alla BIT, ovvero il nuovo logo ‘Cipro nel cuore’. Tradotto in tutte le lingue, il brand verrà utilizzato in tutte le campagne promozionali in Italia almeno per i prossimi due anni. Molteplici sono le attività proposte dall’Ente Nazionale per il Turismo di Cipro allo scopo di promuovere l’Isola sul mercato italiano garantendo completa assistenza non soltanto agli operatori del settore, ma anche al pubblico. Diverse le attività formative dedicate agli agenti di viaggi che, oltre al corso di formazione on line composto da dieci sessioni e disponibile sul sito http://www.advtraining.it/corso/corso-di-formazione-cipro-nel-cuore/25, potranno iscriversi al Full Immersion Training + workshop organizzato a Cipro dall’Ente in collaborazione con la compagnia aerea Cyprus Airways che si svolgerà  dal 10 al 15 maggio. I training si compongono di una parte teorica di pura formazione presso l’hotel ospitante e di una parte pratica che  si terrà effettuando un tour dell’Isola visitando attrattive, hotel e luoghi tipici. Il Governo di Cipro, inoltre, sta ponendo molta enfasi sulla promozione dell’Isola quale destinazione per il turismo medico. L’industria sanitaria di Cipro gode di ottima reputazione per quanto concerne l’assistenza di base post-operatoria. Particolare attenzione anche ad un altro tipo di turismo, quello religioso. Da Cipro infatti partì il messaggio della Nuova Fede, origine per la diffusione della Buona Novella. Il viaggiatore odierno può quindi immergersi in un percorso di monumenti dedicati alla preghiera ed al culto; non è quindi un caso che Cipro sia definita anche ‘l’Isola dei Santi’.