car2goEsattamente un anno fa, il servizio car2go, pioniere nel campo del carsharing a flusso libero, lanciava la sua prima location asiatica a Chongqing, nella Cina sud-occidentale. E fin dal suo esordio è stato chiaro che car2go avrebbe raggiunto ottimi risultati anche in Oriente: la richiesta delle 600 smart fortwo di car2go, che hanno invaso le strade di Chongqing con il claim “JiXing”, ovvero “parti subito”, è stata infatti enorme.
E grazie alla crescita ineguagliata del numero di clienti, Chongqing è diventata, dopo solo un anno, la location car2go con più iscritti al mondo. Recentemente, inoltre, car2go in Cina ha annunciato la fusione con il servizio di carsharing station-based di Car2Share, così da incontrare ancora di più le esigenze di mobilità dei cittadini.
Klaus Entenmann, Board of Management di Daimler Financial Services AG, è molto soddisfatto dei risultati raggiunti: “L’introduzione nel mercato cinese di car2go è per noi di grande importanza e dimostra che il nostro concetto di carsharing a flusso libero ha successo in uno dei mercati con più grande potenziale di crescita al mondo”.
Olivier Reppert, CEO di car2go Group GmbH aggiunge: “Il carsharing free-floating riduce il traffico nelle città, libera spazio prezioso per il parcheggio e migliora la qualità dell’aria. Così car2go contribuisce a migliorare la qualità della vita a Chongqing e, allo stesso tempo, soddisfa i bisogni di mobilità dei residenti. Siamo, quindi, convinti che raggiungeremo ottimi risultati anche in altre metropoli asiatiche.”
E per rendere i servizi di mobilità offerti ancora più interessanti, car2go e Car2Share si uniscono sotto l’ala di Mercedes-Benz Auto Finance Ltd., creando la società car2go China Co., Ltd. Chen Bing, CEO di car2go China, spiega: “Con questa unione e con il know-how dei marchi car2go e Car2Share, saremo in grado di offrire ai nostri clienti soluzioni di mobilità su misura”.
Unendo le attività di car2go e Car2Share, car2go China Co. è, dunque, presente in sette località cinesi: Car2Share gestisce circa 70 stazioni di noleggio fisse a Pechino, Shanghai, Shenzhen, Chengdu, Hangzhou e Guangzhou, mentre car2go fornisce il sistema di carsharing a flusso libero nella città di Chongqing. Con la fusione, diventano 250.000 i clienti in Cina che hanno percorso oltre cinque milioni di chilometri a bordo del carsharing, vale a dire 121 giri intorno alla Terra.