giornaledelturismo_nuova-caledoniaNatura incontaminata, un clima sempre accogliente e attività di ogni genere: ecco cosa cercano gli italiani quando scelgono la destinazione per la Luna di Miele.

Nel 2016, le prenotazioni di viaggi di nozze per l’Australia e la Nuova Zelanda hanno rappresentato circa il 70% della programmazione Australian Explorer, con un incremento di richieste verso le isole del Pacifico e alcune destinazioni meno conosciute, come la Nuova Caledonia.

Per questo motivo nasce il nuovo itinerario promozionale di 14 giorni e 11 notti “Scoprendo la Nuova Caledonia”, luogo dove aria, terra e mare si fondono per creare un gioiello unico nel Pacifico. “Nonostante l’evoluzione che i viaggi hanno subito negli ultimi anni, quello di nozze resta il viaggio della vita.La tendenza dei neosposi è di associare un tour alla scoperta di paesi lontani, sognati da sempre, ad un soggiorno mare per godere di un po’ di relax tra spiagge incontaminate e acque cristalline, e non più villaggi in cui chiudersi con animazione e All inclusive”, afferma Tiziana Pravettoni, product manager Australian Explorer.

L’itinerario “Scoprendo la Nuova Caledonia” proposto da Australian Explorer, con partenze giornaliere fino a Marzo 2018, si apre nella capitale Noumea, città caratterizzata da un mix di culture e stili, ricca di musei, gallerie d’arte, teatri e cinema. Durante l’escursione all’Isola di Amedee scoprirete un piccolo atollo corallino con spiagge di sabbia bianca e acque cristalline, l’habitat perfetto per un gran numero di specie protette, tra cui quattro tipologie di tartarughe marine ed una tra le più numerose popolazioni di dugonghi al mondo. Non potete ripartire senza vedere la meravigliosa Isola dei Pini, situata a sud-est rispetto all’isola principale e con una superficie di circa 150 chilometri quadrati, una gemma verde smeraldo incastonata nel blu cobalto dell’Oceano Pacifico.

“La quota base del tour, in offerta per le prenotazioni effettuate entro il 30 Giugno 2017 con partenze entro il 31 Marzo 2018, oltre alla sistemazione all’Isola dei Pini con tariffa scontata, comprende i voli intercontinentali ed interni e due escursioni, offerte da noi: l’escursione di una giornata all’Isola di Amedee e quella di una giornata a bordo del treno turistico a Noumea”, conclude Pravettoni.