Amadeus: on line il nuovo sito dedicato ai servizi ancillari

89

È on line www.amadeusancillaryservices.it, il nuovo sito creato da Amadeus Italia per offrire agli agenti di viaggio una panoramica completa dei servizi ancillari e fare families attualmente prenotabili.

Il sito, oltre a fornire dettagli sui servizi attualmente disponibili nei sistemi di prenotazione Amadeus e sui comandi associati, offre alcuni video-tutorial che, in maniera semplice e immediata,guidano in ogni fase della prenotazione, sia in ambiente criptico che grafico. Il tutto è corredato da consigli utili su come prenotare i singoli servizi e da alcune note di colore che rendono la navigazione piacevole e leggera.

L’idea del sito nasce dal crescente interesse che Amadeus registra nella vendita dei servizi ancillari: rispetto allo scorso annoè possibile rilevare una crescita dell’80% nel numero di transazioni che includono servizi non inclusi nelle tariffe base; in continua crescita nei sistemi Amadeus anche il numero di vettori che consentono di prenotare servizi volti a rendere i voli più confortevoli, cresciuti del50%, con una copertura pressoché totale delle maggiori compagnie operanti in Italia.

Gabriele Rispoli, Direttore Commerciale Amadeus Italia, commenta: “Stiamo puntando molto sui servizi ancillari come leva di supporto alle agenzie di viaggio, forti anche di quanto emerso da una ricerca che nei mesi scorsi abbiamo commissionato all’istituto di ricerca inglese YouGov, che ci ha mostrato come il 79% dei viaggiatori italiani ha acquistato servizi non inclusi nel prezzo del biglietto; il sito dedicato nasce proprio per semplificare al massimo la prenotazione di questi servizi e rispondere in modo facile alle domande degli agenti di viaggio su questa nuova categoria di prodotto sempre più richiesta dal cliente finale”.

Aggiunge Geronimo Pirro, Direttore Marketing Amadeus Italia: “Uno degli aspetti su cui stiamo lavorando è l’ampliamento delle funzionalità di richcontent: ovvero la visualizzazione delle immagini vere e proprie dei servizi vendibili. In questo senso stiamo collaborando con le compagnie aeree per consentire agli agenti e ai loro clienti di accedere a un numero sempre maggiore di immagini reali e accattivanti che rendano più facile vendere un upgrade o un pasto ben presentato”.