Valtur Gabriele RispoliCrescita per Amadeus, che ha annunciato i risultati finanziari del primo semestre dell’anno fiscale 2014. Il fatturato globale è aumentato dell’8,5% e ha raggiunto quota 1,730.9 milioni di euro. Nell’ambito della distribuzione, il totale delle prenotazioni aeree tramite agenzie di viaggi è cresciuto del 3,8%, raggiungendo 241,8 milioni di PNR, mentre le revenue sono aumentate del 4,6%, a quota 1,271.5 milioni di euro. In aumento anche le quote di mercato, che crescono dello 0,3% e permettono all’azienda di raggiungere il 40,3%. Nell’ambito delle soluzioni IT, i passeggeri imbarcati sono aumentati del 15,6%, raggiungendo 328,5 milioni; le revenue registrano una crescita del 21%, per un risultato complessivo pari a 459,4 milioni di euro. Decisivo il contributo del mercato asiatico che negli ultimi mesi ha visto la migrazione di importanti compagnie aeree verso la piattaforma Amadeus Altéa. “Gli ottimi risultati finanziari riflettono i riconoscimenti ottenuti dal mercato, che sempre più vede Amadeus come un partner solido e affidabile che, grazie ad una profonda conoscenza del settore, è in grado di fornire risposte appropriate alle esigenze dei propri clienti – commenta Gabriele Rispoli, alla guida dell’area commerciale di Amadeus – Ne è conferma la crescita di entrambi i settori chiave dell’azienda: quello della distribuzione, che ha visto le prenotazioni aeree effettuate attraverso la nostra piattaforma aumentare del 3,8%, e quello delle soluzioni tecnologiche innovative, che registra un incremento a due cifre”.