giornaledelturismo_klm-airfrance

Dalla collaborazione di Air France-KLM con la società di telecomunicazioni Transatel è nato Bitebird, un router wifi portatile 4G che permette ai viaggiatori di connettersi a una rete Internet personale durante la permanenza all’estero, evitando i costi di roaming.

I clienti di Air France-KLM possono beneficiare da subito del router wifi portatile 4G con inclusi 50€ di credito dati prepagato per 55.980 miglia Flying Blue sul sito store.flyingblue.com, oppure acquistando il dispositivo sul sito www.bitebird.com.

Provvisto di scheda SIM prepagata ricaricabile, il router Bitebird permette di accedere a una connessione personale protetta da password. Adatto a un uso professionale e privato, è già utilizzabile in più di 45 Paesi alle tariffe locali e consente di collegare fino a 10 dispositivi (smartphone, tablet, PC) contemporaneamente.