Keesy e Solo Affitti Breviannunciano l’avvio della partnership che consentirà agli affiliati della rete immobiliare di utilizzare il primo servizio di self check-in e check-out automatizzato per il mondo dell’home sharing.

Per Solo Affitti Brevi, nato dalla necessità di dare risposta alla sempre più crescente domanda di locazione sotto i 30 giorni, attraverso un’offerta innovativa che garantisce i profitti desiderati con la massima sicurezza e affidabilità, l’accordo con Keesy si inserisce perfettamente nella strategia di potenziamento del servizio messo a disposizione dei propri affiliati, gestori di immobili privati: 83 professionisti distribuiti in tutta Italia e in rapida crescita, che raggiungeranno le 200 presenze entro dicembre 2020, rendendo il brand più capillare su tutto territorio nazionale.

Per Keesy l’accordo con Solo Affitti Brevi rappresenta un importante elemento di accelerazione del piano di sviluppo e di consolidamento della propria presenza in Italia. Il servizio infatti, copre già tutto il territorio nazionale tramite la sua piattaforma web e la formula Keesy Smart per effettuare il check-in online. Inoltre, attraverso la rete fisica di Keesy Point, l’azienda ha raggiunto 11 città in soli 18 mesi, con l’obiettivo di arrivare entro il 2020 a 30 punti in Italia e nei primi paesi esteri oggetto dell’espansione internazionale.

La partnership prevede in particolare, l’integrazione all’interno dei sistemi di Solo Affitti Brevi della soluzione Keesy Digital, consentendo ai professionisti appartenenti al network di automatizzare e digitalizzare il check-in e il check-out delle strutture ricettive private in gestione. Gli affiliati di Solo Affitti Brevi avranno in più la possibilità di installare presso le proprie agenzie un Keesy Point, punto di raccolta accessibile 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, dove depositare le chiavi, portare a termine in sicurezza gli adempimenti burocratici e amministrativi (pagamenti, contratto, tassa di soggiorno) e, attraverso la dotazione di schermi touchscreen, completare le attività di accettazione, con interfaccia in 7 lingue, verifica dell’identità da parte dell’operatore in real time e accesso al circuito di pagamento per transazioni con carta di credito.

Massimo Magni, co-fondatore di Solo Affitti Brevi ha dichiarato: “Aver concluso questo accordo con Keesy rappresenta inequivocabilmente un ulteriore passo verso la concretizzazione della nostra mission aziendale, formare e far crescere imprenditori in questo mercato deve inevitabilmente passare attraverso la fornitura di servizi ad alto potenziale qualitativo per ogni fase del processo lavorativo. I servizi di check in e out sono ad oggi una delle mansioni più delicate che i nostri imprenditori si ritrovano ad affrontare ed è per questo che abbiamo fortemente voluto questo accordo aggiungendo un ulteriore tassello alla nostra offerta commerciale diventando sempre più la scelta migliore di chi vuole fare degli affitti brevi il proprio core-business di successo”.

Patrizio Donnini, amministratore delegato di Keesy ha sottolineato: “La partnership con Solo Affitti Brevi rappresenta un ulteriore passo nella concretizzazione della nostra strategia di crescita, perché ci consentirà di dare maggiore impulso alla fase di espansione del servizio in corso e al consolidamento della nostra presenza sul mercato italiano. Allo stesso tempo questo accordo permetterà ai gestori delle strutture aderenti al network Solo Affitti Brevi, di offrire ai propri clienti un servizio altamente innovativo, sicuro e veloce, in grado di ampliare e dare forza al proprio business. Una soluzione tecnologica a valore aggiunto che farà la differenza nell’operatività quotidiana e nell’accoglienza degli ospiti, rendendo unica l’esperienza di viaggio”.