Hertz lancia Pay per Drive, la prima formula di noleggio studiata su misura per chi percorre distanze brevi.

“Per non rinunciare alla comodità di muoversi in auto e in questo momento particolare, alla sicurezza di un veicolo sempre perfettamente igienizzato come migliore opzione di mobilità per il distanziamento sociale – spiega Hertz – abbiamo studiato una soluzione vantaggiosa per quegli Ospiti che percorrono un numero limitato di chilometri: Pay per Drive”.

Hertz Pay per Drive predilige il concetto di massima flessibilità e consente di pagare solo i chilometri effettivamente percorsi con la certezza di viaggiare a bordo di un’auto igienizzata e sanificata prima di ogni nuovo noleggio, in aggiunta alle normali procedure di pulizia.

“L’ospite – continua Hertz – potrà noleggiare l’auto che preferisce, all’interno di un’ampia gamma, per una durata da 7 a 30 giorni, rinnovabile ogni mese. Per agevolare la scelta, Hertz mette a disposizione tre taglie: Piccola (S), Media (M), Grande (L). Ad ognuna corrisponderà una tariffa giornaliera predefinita”.

Inoltre il noleggio includerà il guidatore aggiuntivo gratuito e la possibilità di riconsegnare l’auto in un’agenzia diversa per agevolare la logistica dell’Ospite.