Tra i possibili scenari ipotizzati per l’estate 2020 e più in là ancora per la ripresa del turismo post Covid-19, il noleggio auto si inserisce con un ruolo da protagonista.

“È ragionevole pensare che, quando le persone potranno tornare a viaggiare, anche solo all’interno del nostro bellissimo Paese, gli spostamenti con auto a noleggio saranno preferibili rispetto ai trasferimenti collettivi. Così il fly & drive vivrà una nuova era e non sarà più solo sinonimo di viaggi d’oltre oceano, ma acquisirà una rinnovata valenza nell’ambito del turismo nazionale”, spiega Manlio Olivero, Presidente & CEO di Global GSA. “Anche la scelta del Partner sarà fondamentale perché le Agenzie di Viaggi avranno bisogno di flessibilità, supporto e garanzie per soddisfare le esigenze dei propri clienti che, ne sono certo, si affideranno sempre più ai professionisti del settore per ricevere consulenza e assistenza”.

“Anche in questo periodo – spiega Hertz – il noleggio auto non si è mai fermato e continua la propria attività, sia per agevolare il rientro a casa dei connazionali ancora bloccati all’estero, sia per consentire la mobilità dei tanti operatori sanitari e volontari che hanno lasciato le proprie case per raggiungere le zone più colpite dall’emergenza Covid-19, supportati dall’iniziativa “Hertz per gli eroi” che mette a loro disposizione un programma dedicato per il noleggio dei mezzi”.

“E anche quest’estate – conclude la nota – viaggiare con un’auto a noleggio potrebbe essere la soluzione preferita da molte persone per viaggiare in tutta sicurezza con veicoli che, ricordiamo, vengono completamente sanificati prima della consegna. Per questo Hertz e Global GSA mettono a disposizione, all’interno del portale Hertz-gsa.it, speciali tariffe dedicate al Trade con supplemento di One Way gratuito, abbattimento totale delle franchigie e massima flessibilità per cancellazioni o cambio date, oltre che un Help Desk B2B a disposizione degli Agenti, in grado di gestire richieste ad hoc per i clienti e fornire supporto per qualsiasi evenienza”.