Guiness Travel presenta il catalogo “Il Viaggio Guiness” 2020-21, on-line già a partire da gennaio e in distribuzione cartacea alle ADV dal 12 febbraio 2020. In armonia con le linee guida del passato, gli obiettivi sono sempre gli stessi: qualità ed esclusività.

Tra gli elementi di maggiore spicco troviamo il numero limitato di partecipanti esteso a tutte le partenze della programmazione; nuove destinazioni che si addentrano in tutti i continenti sempre più in profondità, rendendo ogni tour un vero viaggio d’autore; l’aumento degli itinerari e del numero delle partenze; l’ampliamento del numero delle città con accompagnatore alla partenza, con particolare rilievo alle partenze da Milano e Napoli.

“Nella realizzazione del nuovo catalogo – spiegano dal to – dal punto di vista della programmazione, la sfida è sempre la stessa: l’intervento diretto sul prodotto rendendolo oggi ancora più interessante, sofisticato e dinamico”.

Nell’ottica di una trasparenza sempre più attenta nei confronti delle ADV e del viaggiatore, tra le prime pagine del nuovo catalogo è presente una sezione del tutto inedita: “9 motivi per viaggiare e 9 motivi per non viaggiare con Guiness”.

“La nuova veste de “Il Viaggio Guiness” presenta forme più mature, evolute e sprintose, grazie ad un design attraente ed accattivante, dotato di una triplice indissolubile valenza: valorizzare la completezza dei contenuti, rendere immediata la consultazione e permettere di aprirsi al mondo con occhi sognanti grazie alla trascinante immagine poetica e romantica del Taj Mahal che si specchia magnifico ed imponente tra gli striati riflessi iridescenti”, conclude Guiness Travel.