Secondo l’ultimo Global Services Forecast (GSF), Airbus prevede che il mercato dei servizi tornerà ai livelli pre-pandemia nel 2023 e raddoppierà il proprio valore nei prossimi 20 anni, passando dagli attuali USD 95 miliardi a oltre USD 230 miliardi nel 2041. Di conseguenza, il numero di persone che lavorano nei servizi per l’aviazione, mantenendo in volo le flotte mondiali, è destinato a crescere di altri due milioni.

“Ogni giorno milioni di persone nei servizi, veri ‘campioni nascosti dietro le quinte’, fanno volare la nostra flotta globale di aeromobili. Considerando unicamente il numero di piloti, equipaggi di cabina e specialisti della manutenzione, vediamo che questo è destinato a crescere di altri due milioni entro il 2041”, ha dichiarato Philippe Mhun, EVP Programmes and Services di Airbus. “L’accelerazione della digitalizzazione delle operazioni e della manutenzione, così come l’aumento della percentuale di aeromobili di ultima generazione in servizio, porteranno a una sostanziale richiesta di nuove competenze e alla creazione di nuovi posti di lavoro, e all’utilizzo di nuovi strumenti e modalità di lavoro per aumentare ulteriormente l’efficienza del nostro settore, ridurre i consumi di carburante e le emissioni.”

Un tasso di crescita annuale composto del 3,7% porterà a un raddoppio del valore del mercato dei servizi nei prossimi due decenni, con una richiesta di manodopera altamente qualificata più grande che mai: 585.000 nuovi piloti, 640.000 nuovi tecnici e 875.000 nuovi equipaggi di cabina.

Man mano che gli operatori si concentrano maggiormente sul loro core business, i servizi per migliorare la disponibilità e l’efficienza degli aeromobili saranno sempre più esternalizzati, incrementando il mercato per questi fornitori. Questi servizi saranno guidati dalla sostenibilità e abilitati dalla digitalizzazione, dalla connettività e dall’innovazione, per massimizzare l’efficienza a sostegno delle ambizioni ‘net zero’ per la CO2.

Mhun conclude: “Il GSF conferma la nostra strategia e noi siamo pronti. L’esperienza del cliente è la nostra priorità. Il valore per il cliente sarà sostenuto dall’eccellenza nei servizi sostenibili e nella transizione verso nuove energie, utilizzando appieno le nostre capacità digitali Airbus Skywise. I servizi aeronautici rimarranno una delle industrie più avanzate e internazionali, mantenendo i nostri clienti e la società in generale al centro delle nostre operazioni.”