Global Blue: cresce il Tax Free Shopping con i saldi invernali

143
Un ottimo avvio dei saldi invernali 2019 per il Tax Free Shopping. Secondo i dati Global Blue, infatti, nei primi dieci giorni di sconti, gli acquisti tax free sono cresciuti a Roma, Milano e Venezia rispetto ai numeri registrati nello stesso periodo del 2018.
In particolare, è stata Roma a riportare il maggiore incremento di vendite tax free rispetto allo scorso anno: gli acquisti nella Capitale, infatti, nei primi dieci giorni di saldi sono aumentati del 16%. Il Tax Free Shopping “scontato” si è contraddistinto con percentuali in crescita anche a Milano (+5%) e  Venezia (+2%).

La spesa è aumentata a seguito dell’incremento del valore dello scontrino medio. Nel Capoluogo lombardo, nei dieci giorni considerati, i turisti internazionali hanno speso in media 1.014 euro, facendo segnare un +17% rispetto al valore dello scontrino medio registrato lo scorso anno nello stesso periodo.

Nella Capitale, invece, questo incremento è stato ancora maggiore: il valore dello scontrino medio ha registrato, infatti, un +23%, raggiungendo i 790 euro.

Buona performance anche per Venezia, dove il valore della spesa media dei Globe Shopper ha raggiunto i 661 euro, facendo segnare un +8% rispetto allo scontrino medio dell’inizio dei saldi invernali del 2018.

Per quanto riguarda le nazionalità dei turisti internazionali che hanno approfittato dei saldi invernali per i propri acquisti tax free in Italia, dall’osservatorio delle Lounge Global Blue risulta che nei primi dieci giorni di sconti sono stati i russi la prima nazionalità accolta sia negli spazi esclusivi di via Santo Spirito a Milano (il 32% del totale) sia in quelli di Piazza di Spagna a Roma (37% del totale degli ingressi in Lounge), mentre a Venezia sono stati gli statunitensi ad aver effettuato il maggior numero di ingressi nella lounge Global Blue di Piscina San Moisé (16% del totale).