La Petra Development and Tourism Region Authority (PDTRA) ha celebrata la ricorrenza del voto del 7 luglio 2007, quando la città di Petra è diventata una delle nuove sette meraviglie del mondo.
Durante la celebrazione, il Monastero, il più grande monumento di Petra, è stato illuminato per la prima volta, insieme al Tesoro e al percorso principale di accesso all’antica capitale nabatea.
Il commissario capo della PDTRA, Suleiman Farajat, ha affermato che riconoscere Petra come una delle nuove sette meraviglie è stata una promozione globale della città, e ha inoltre osservato che che il numero di visitatori è aumentato significativamente nel 2022.
Farajat ha aggiunto che la PDTRA ha intrapreso negli ultimi anni una serie di progetti di investimento nella regione nel tentativo di aumentare la competitività di Petra come destinazione turistica globale e, che sta attualmente lavorando per migliorare le proprie infrastrutture al fine di  offrire ulteriori incentivi agli investitori.