Giordania, inaugurato il nuovo Museo archeologico di Petra

265

Il 25 aprile, in coincidenza con il World Heritage Day, il principe ereditario di Giordania Hussein ha inaugurato il nuovo museo di Petrache mette in mostra circa 300 reperti risalenti all’inizio dell’Età della Pietra e rappresenta un punto di riferimento per lo sviluppo culturale, sociale e turistico della regione di Petra.

Il museo, situato nei pressi dell’ingresso principale del Parco archeologico di Petra, è dunque destinato a valorizzare il patrimonio culturale dell’antico sito reso celebre dal film Indiana Jones e l’Ultima Crociata, una delle nuove sette meraviglie del mondo. Il complesso si estende su un’area di quasi 1.800 metri quadrati, con otto sale e 22 schermi interattivi che proiettano le ricchezze e la storia della leggendaria capitale nabatea.

Il museo è stato finanziato grazie ai contributi del governo giapponese, mentre la costruzione è stata effettuata con l’assistenza dell’Agenzia di Cooperazione Internazionale Giapponese.