Giordania: al via la mostra Petra-Matera

849

Ars Excavandi è la mostra che apre le esposizioni di Matera Capitale europea della cultura 2019 gemellata dal 2011 con Petra, il magnifico tesoro archeologico della Giordania e uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La grande mostra internazionale è la prima indagine sull’arte e le pratiche di scavo che danno luogo ad architetture, civiltà e paesaggi rupestri attraverso i secoli.

In questo viaggio fatto di immagini, sensazioni e analogie, nella cornice di Palazzo Lanfranchi, la narrazione propone la mostra MATER(i)A P(i)ETRA a firma del fotografo, regista e scrittore Carlos Solito profondo conoscitore di questi due patrimoni dell’Umanità, Matera e Petra, che condividono la stessa anima e le cui radici affondano nella pietra e nella materia nella quale si sfiorano donando alle stesse gli appellativi di “Città dei Sassi” e “Città Rosa”.

L’evento, aperto al pubblico dal 20 gennaio al 17 marzo 2019 presso Palazzo Lanfranchi di Matera, è frutto di una collaborazione tra Fondazione Matera-Basilicata 2019, Jordan Tourism Board, Polo Museale Regionale della Basilicata, Jordan Minister of Tourism and Antiquities, Regione Basilicata e Petra Authority.