Un “viaggio digitale” nel Regno Unito che consentirà di scegliere il Piano delle lezioni e interloquire direttamente con i docenti come avviene normalmente durante le lezioni in aula. Questa l’idea del Gruppo Giocamondo per consentire ai tanti giovani italiani che vogliono imparare l’inglese di vivere – attraverso la tecnologia – un esperienza unica nel suo genere.

Si tratta della piattaforma “Lesson Live”,  nata  proprio per consentire l’apprendimento dell’inglese attraverso lezioni individuali di insegnanti madrelingua e con la stessa impostazione dell’attività didattica “on site” garantita dalla scuola di Leamington (vicino Londra), acquisita da Giocamondo e riconosciuta ufficialmente dal Governo britannico.

“In questa fase emergenziale – spiega il presidente del Gruppo Giocamondo, Stefano De Angelis – vogliamo comunque offrire ai tanti giovani che ogni anno si dirigono nel Regno Unito una qualificata opportunità alternativa e un’esperienza unica, da vivere online, seguendo  i programmi personalizzati di una scuola internazionale di inglese che da anni accoglie studenti provenienti da tutto il mondo”.