L’estate 2020 di Futura Vacanze prende il via il 20 giugno con l’apertura del Futura Club Danaide in Basilicata. Gli altri Futura Club saranno operativi a partire dal 21 e non più tardi del 5 luglio, data entro la quale sarà attiva anche la programmazione dei Futura Style.

Il calendario, in dettaglio, vedrà il 21 giugno aprire i battenti i Futura Club Emmanuele in Puglia, il Futura Club Baja Bianca in Sardegna e il nuovo Futura Club Club Sikania in Sicilia; il 28 giugno il Futura Club Torre Rinalda in Puglia, il Futura Club Baia degli Dei e il Futura Club Itaca Nausicaa in Calabria, il Futura Club Spiagge Bianche in Sicilia e il Futura Club Cilento in Campania; il 3 luglio il Futura Club Tuscany in Toscana e il 5 luglio il Futura Club Casarossa in Calabria.

“Abbiamo lavorato tanto per gestire al meglio questa emergenza per una immediata ripartenza. Era importante avere una calendarizzazione definita e oggi possiamo dire che i via la Futura Club sono pronti per dare avvio alla stagione 2020”, commenta Belinda Coccia, direttore vendite Futura Vacanze.

Per presentarsi pronto a questo atteso e importante appuntamento con la distribuzione e con i clienti, l’operatore ha messo a punto un protocollo gestionale e organizzativo, in linea con le direttive ufficiali, finalizzato alla salvaguardia della sicurezza degli ospiti e dei propri dipendenti e al tempo stesso alla garanzia di servizi tipici della formula club. Ogni misura – veicolazione delle informazioni, sanificazione, distanziamento, accesso contingentato a spazi e aree comuni, turnazione delle attività, servizi di ristorazione e animazione, attrezzature in spiaggia – è stata pensata con la finalità di far vivere comunque agli ospiti un’esperienza di autentica vacanza.

“Sarà un’estate inevitabilmente diversa da quelle che l’hanno preceduta, ma i nostri ospiti potranno godersi tutte le cose belle che caratterizzano il soggiorno in un villaggio senza rinunciare al divertimento, alla buona cucina, alla vita da spiaggia e a quei comfort che ci contraddistinguono. I Futura Club strutturalmente, con i loro spazi, sono ideali per avere il controllo del distanziamento e i clienti potranno contare sulla qualità dei nostri servizi e la garanzia di un protocollo di sicurezza”, conclude Belinda Coccia.