“Il turismo è il settore colpito più duramente dalla crisi. Per questo dopo i primi 4 miliardi di interventi nel Decreto Rilancio, il sostegno alle imprese turistiche e agli operatori del settore, sarà la priorità nell’utilizzo delle risorse per l’Italia del Recovery Fund”.

Queste le parole del ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini​ all’interno del dibattito su un intervento UE da 500 miliardi per risollevare l’economia europea.