Firenze, inaugurata quarta Lounge italiana firmata Global Blue

152

Uno spazio raffinato, al centro delle vie dello shopping di lusso di Firenze, nel quale i turisti internazionali potranno godere di accoglienza dedicata e servizi esclusivi. Questo il concept, che si rinnova anche per la quarta Lounge italiana di Global Blue, società leader per i servizi Tax Free Shopping, inaugurata in Piazza della Repubblica.

Location elegante, arredata con lo stile inconfondibile firmato da Attico Interni e Staygreendove i Globe Shopper, tra un momento e l’altro in boutique, godranno di relax e refresh e di un “Welcome” unico. Qui, infatti, lo staff multilingue di Global Blue offrirà loro ogni informazione utile per orientarsi nella esperienza di shopping più sofisticato, nella scelta degli indirizzi più trendy, oltre che tutte le indicazioni necessarie relative al rimborso tax free e le dinamiche aeroportuali. Un punto di riferimento per l’accoglienza di eccezione in città.

“Sono davvero molto orgoglioso di potervi ospitare nella quarta Lounge Global Blue”, commenta Stefano Rizzi, Country Manager di Global Blue Italia. “Prima di tutto desidero ringraziare i partner da sempre al nostro fianco: Attico Internie Staygreen, che, con il loro stile hanno contribuito al successo di tutte le nostre Lounge oltre che Illycaffè. Per non dimenticare Ermanno Scervino, Bulgarie Marniche hanno creduto fin da subito in questo nuovo progetto. Da oggi – prosegue Rizzi – con l’apertura di Firenze, terza meta italiana in Tax Free Shopping, siamo presenti in tutte e quattro le principali mete italiane del turismo internazionale: Milano, Roma, Venezia e Firenze, che rappresentano più del70%del settore in Italia. Dal 2015, anno di inaugurazione della prima Lounge di Milano, il nostro obiettivo non è mai cambiato: essere il punto di riferimento per migliorare la Shopping Experience del turista internazionale in visita nel nostro Paese”.

Nel corso della mattinata sono stati commentati anche alcuni dati Global Blue sulla città di Firenze dove nel trimestre novembre 2018-gennaio 2019, il valore dello scontrino medio registrato è stato di 868 euro, di poco superiore a quello calcolato a livello nazionale pari a 834 euro.

In termini di nazionalità, a Firenze, nello stesso periodo, i viaggiatori cinesi si sono confermati la prima nazionalità per acquisti tax free (27%del totale).  È stata a doppia cifra la crescita del Tax Free Shopping degli statunitensi (+16%) rispetto allo stesso periodo rilevato un anno fa. È da sottolineare, infine, il +26%registrato, nel periodo novembre 2018-gennaio 2019, dai turisti provenienti dai Paesi del Golfo, un dato interessante seppur questa nazionalità abbia una presenza minoritaria nel capoluogo toscano (7%).

“Storico partner della Fondazione Palazzo Strozzi, Global Blue rappresenta una azienda di eccellenza con cui siamo lieti di collaborare e con cui continuare a lavorare per sviluppare e stimolare iniziative di promozione per la città e il territorio”, dichiara Arturo Galansino, Direttore della Fondazione Palazzo Strozzi.

“Con questo nuovo progetto – continua Galansino – Global Blue conferma ma allo stesso tempo rinnova il suo impegno come protagonista attivo per la città di Firenze per la promozione del turismo internazionale di alta gamma, proponendo un esempio da seguire come best practice per l’accoglienza e per la creazione di sinergie fruttuose fondamentali per nuovi modelli di ricezione e accoglienza”.