Federalberghi: ok potenziamento collegamenti Eolie-Reggio Calabria ma con alcuni accorgimenti

412

Federalberghi Isole Eolie plaude al progetto di potenziamento dei collegamenti marittimi tra le Isole Eolie e l’aeroporto di Reggio Calabria sin dal mese di luglio 2019 ma con alcuni importanti accorgimenti.

Nel passato è stata più volte valutata l’ipotesi di considerare quello di Reggio Calabria ad integrazione all’aeroporto di Catania ma questa non è mai decollata sia per l’assenza di collegamenti stabili ed efficienti con lo scalo reggino sia per il traffico aereo che lo stesso era in grado di attrarre.

Creare invece la possibilità di un biglietto integrato che preveda una sinergia tra vettori aerei o ferroviari e i collegamenti marittimi, potrebbe aprire scenari molto interessanti soprattutto per attrarre l’utenza domestica.

“Nel contempo – ha dichiarato Christian Del Bono, presidente di Federalberghi Isole Eolie – è necessario avere certezze quanto prima sulle date e sulle frequenze del collegamento per il 2020, in modo da lavorare sin da ora per ottimizzarne le ricadute. Questo, comporta l’attivo coinvolgimento, oltre che delle compagnie aeree e di Trenitalia, anche degli intermediari del settore turistico e dei rappresentanti del comparto ricettivo. Inoltre, ha concluso Del Bono, è importante che questo collegamento non venga attivato a detrimento delle risorse economiche pubbliche in atto assegnate al comparto Eolie”.