Europ Assistance e Alpitour: la salute in viaggio diventa digitale e ‘family friendly’

238

Alpitour ed Europ Assistance Italia presentano la nuova soluzione inclusa nell’APP My Alpitour World: MyClinic, la piattaforma digitale per la salute di tutta la famiglia che consente di avere un medico a portata di mano, ovunque nel mondo.

My Alpitour World è il personal travel assistant che accompagna in ogni fase del viaggio, dalla ricerca della meta ideale fino al rientro, offrendo una moltitudine di servizi per gestire al meglio ogni momento della vacanza. La APP offre infatti informazioni sulle destinazioni con approfondimenti di varia natura, è uno spazio dove condividere le proprie emozioni, fornisce tutti i dettagli tecnici e pratici per la partenza e il soggiorno, inclusa assistenza in ogni momento, in caso di necessità. E, per ampliare ulteriormente il raggio d’azione e supporto, da ora My Alpitour World integrerà anche la funzione MyClinic, fornita da Europ Assistance in esclusiva per il mercato italiano.

MyClinic, lanciata da Europ Assistance nel 2018, consente di richiedere assistenza sanitaria 24h in pochi passaggi direttamente dal proprio device. Attraverso la piattaforma è possibile fare una prima autovalutazione dei sintomi grazie ad un algoritmo medico certificato, e mettersi in contatto con un medico in lingua italiana che fornisce un primo consulto direttamente in video chiamata.

MyClinic, inoltre, mette a disposizione la cartella salute dove archiviare e monitorare i parametri sanitari e il passaporto sanitario, con tutti i dati medici, tradotto in più lingue, per poter essere condiviso con i medici ovunque nel mondo. Se, stando ai risultati dell’edizione 2019 del Barometro Vacanze Ipsos-Europ Assistance, che indaga le intenzioni di viaggio dei cittadini europei, un problema di salute in viaggio è una delle maggiori preoccupazioni, allora MyClinc rappresenta una risposta tempestiva, innovativa e family friendly.

Dal 19 giugno, tutti i clienti Alpitour potranno usufruire dei servizi di MyClinic da 1 mese prima della partenza fino a 15 giorni dopo il loro rientro a casa.

“Siamo da sempre riconosciuti e apprezzati per la nostra attenzione ai viaggiatori, che da oltre 70 anni ci scelgono riconfermando la loro fiducia in noi e nelle nostre scelte – afferma Gabriele Burgio, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Alpitour -. La partnership con Europ Assistance è una collaborazione proficua e solida che ha permesso di sviluppare un percorso condiviso puntellato da traguardi importanti e nuovi strumenti di assistenza ai nostri clienti e alle loro famiglie. Oggi – continua Burgio – in un mondo digitale e iperconnesso è necessario trovare e inserire sempre nuovi canali per affiancarsi con professionalità e personalizzazione alle persone: MyClinic si sposa perfettamente con questi obiettivi e siamo estremamente soddisfatti perché siamo i primi e gli unici in Italia a poter offrire un servizio utile, tempestivo e innovativo realizzato da un partner serio e affidabile come Europ Assistance, con cui condividiamo valori e filosofia”.

“Da oltre 50 anni Europ Assistance si prende cura delle persone offrendo loro sempre il meglio dell’assistenza. MyClinic rappresenta la sintesi perfetta della nostra natura di Care Company che studia il presente proiettandosi verso il futuro – commenta Fabio Carsenzuola, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Europ Assistance Italia -L’utilità della telemedicina sta emergendo in maniera sempre più evidente in diversi settori e l’interesse da parte di chi viaggia nei confronti della sua applicazione è particolarmente elevato. Affidarsi ad un servizio rapido di diagnosi e consulenza da remoto tramite le tecnologie di telemedicina, è un nuovo modo per affrontare problemi sanitari in viaggio e allo stesso tempo incontrare le abitudini di un consumatore sempre più esigente, connesso e abituato ad un’interazione live immediata. Siamo davvero orgogliosi che questa soluzione innovativa sia stata accolta con entusiasmo da un leader del settore travel come Alpitour”.