Ethiopian Airlines annuncia che dal 1° Dicembre 2018 volerà a Mosca, in Russia.

Per quanto riguarda i servizi imminenti, Tewolde Gebremariam, CEO di Ethiopian Airlines, ha dichiarato: “Ci fa molto piacere annunciare il lancio dei voli a Mosca, Russia, il più grande paese del mondo in tutta l’aerea che copre l’Europa orientale e l’Asia settentrionale. Essendo uno dei principali produttori mondiali di petrolio e gas naturale, la Russia offre ampie potenzialità di investimento e commercio per gli investitori. La base produttiva avanzata del paese e l’industria leggera detengono anche altre potenzialità commerciali import-export con l’Africa, che è dotata di diverse risorse naturali e materie prime. La connettività aerea dell’Ethiopian che prevede di collegare l’Africa e la Russia contribuirà notevolmente a facilitare e rafforzare le relazioni tra le due regioni. I nostri voli diretti promuoveranno anche le attrazioni turistiche etiopi e africane ai turisti russi. La Russia sarà il paese finale dei BRICS nella nostra rete globale in continua espansione”.

A partire da dicembre, l’Ethiopian collegherà Mosca con 59 città in Africa, con tre voli settimanali operati con l’ultra-moderno 787 Dreamliner, facilitando migliori scambi, investimenti e relazioni tra le due regioni.

L’Ethiopian, che attualmente gestisce 116 destinazioni internazionali, sta intraprendendo investimenti diversificati per migliorare la sua presenza globale in linea con la sua Vision 2025.