Risultati buoni per l’estate 2022 di Viaggi dell’Elefante. “Nonostante il via libera dei paesi, dovendo fare i conti su alcune restrizioni che rendono difficoltosa l’operatività con aumenti di prezzi e poca disponibilità di voli, gli obiettivi prefissati sono stati comunque raggiunti, e si sono rafforzate le collaborazioni con le agenzie nel seguire insieme il cliente il quale oggi ha ancora più la necessità di essere assistito durante il viaggio” commenta con entusiasmo Enrico Ducrot ceo di Viaggi dell’Elefante.

“Le mete più richieste sono state la Turchia, l’Arabia Saudita, le crociere sul Nilo, Giordania, Tanzania e Sud Africa, Usa e Perù. Anche l’Italia si è contraddistinta con i gruppi ad hoc, mentre il Nord Europa si è riconfermato con i viaggi individuali”.

L’India ritorna ad essere la grande protagonista della programmazione Elefante 2022/2023, insieme al Giappone con la Fioritura dei Ciliegi prevista per marzo.

Work in progress la 5° edizione di ECOLUXURY FAIR, evento internazionale sulla sostenibilità ed il turismo di alta gamma, che anche quest’anno si svolgerà a Roma nelle giornate 10/11 e 12 novembre.