Domina Coral Bay, immenso resort deluxe situato a Sharm El Sheikh, sul Mar Rosso, torna finalmente ad essere una destinazione di vacanza accessibile anche ai turisti italiani che la frequentano da sempre. L’apertura di corridoi turistici Covid-free per Sharm ed altre destinazioni extra UE è stata infatti confermata dalla firma di un’apposita ordinanza da parte del Ministro della Salute Roberto Speranza. Domina Coral Bay, tra l’altro, non ha mai chiuso e ha continuato ad accogliere ospiti di tutto il mondo, soprattutto kazaki, russi e ucraini nelle ultime settimane.

Per far si che Sharm sia di nuovo raggiungibile comodamente dall’Italia, Domina Travel propone già per i primi giorni di ottobre alcuni nuovi voli destinati ai clienti dei diversi hotel di Domina Coral Bay, ai soci D Club e ai tanti proprietari di ville ed appartamenti all’interno del resort: il 10 ottobre è decollato un primo volo diretto Napoli – Sharm. Sarà disponibile a breve anche un altro volo, sulla tratta Milano – Sharm, con scalo a Bari, destinato quindi sia a chi vive al Nord sia a chi vive al Sud.

La volontà di Domina Travel è, come sempre, è quella di offrire da subito ai propri ospiti soluzioni che permettano di vivere la propria vacanza senza pensieri e preoccupazioni: tutto il personale di Domina Coral Bay è da tempo vaccinato contro il Covid-19 e la struttura ha ricevuto il Certificato di ‘Sicurezza igienica’ del Governo egiziano. Ha infatti adempiuto alle norme del Ministero del Turismo e delle Antichità, approvate in conformità con gli standard dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Inoltre, per chi ne avesse bisogno, è possibile effettuare tamponi all’interno di Domina Coral Bay, evitando così noiose perdite di tempo.

Domina Coral Bay, a Sharm El Sheikh, in Egitto, sul Mar Rosso, è un immenso resort italiano, uno dei più grandi al mondo (oltre1,2 milioni di mq e circa 2.500 camere). Dà lavoro a 1500 persone, tra cui molti manager italiani. Domina Coral Bay è in Egitto, ma è anche una grande isola felice, un vero paradiso a poche ore di volo dall’Italia. Si sviluppa su una spiaggia privata lunghissima (1.8 km), ed al suo interno si trova di tutto: 8 alberghi, 3 ristoranti a Buffet, 7 ristoranti à la carte,3 ristoranti sulla spiaggia, un Beach Club, un Casinò, l’unico Diving Center con molo privato di tutta Sharm,la più grande SPA di tutto il Sinai e moltissimo altro.