Domina annuncia le prime riaperture delle strutture del gruppo. Ad annunciarlo il direttore commerciale di Domina Ramon Parisi.

Nel dettaglio, a riaprire le porte agli ospiti il 27 giugno il Domina Zagarella in Sicilia e il 4 luglio il Domina Coral Bay di Sharm el Sheikh.

“Le strutture – spiega Parisi – sono raggiungibili con voli speciali diretti, con voli di linea dai principali aeroporti italiani, nonché raggiungibili dai principali porti in Sicilia. Per tutti i clienti che volessero recarsi a destinazione con i mezzi propri, sarà vendibile il solo soggiorno. È stata realizzata, per ogni struttura, una informativa tecnica per indicare come verranno forniti tutti i servizi alberghieri, al fine di informare le agenzie e i clienti su come Domina intenda garantire la massima  tutela della  Salute, degli Ospiti e dei Dipendenti, adottando tutte le misure che sono state comunicate dall’OMS e dall’ISS”.

“In un momento così importante per tutti – continua il direttore commerciale – Domina si pone a fianco delle agenzie viaggio, clienti, soci e ai colleghi tour operator, con la forte responsabilità di offrire un prodotto sicuro che possa dare un chiaro segnale per una ripartenza certa e precisa. Per tutte le nuove prenotazioni che verranno effettuate entro il 20 di giugno, sarà possibile cancellare gratuitamente 8 giorni prima della partenza”.

“La ripartenza sarà fatta, sostenendola con investimenti concreti  e non con le chiacchiere”, conclude Parisi.