Dirotta da Noi: verso un +15% grazie ai Villaggi

84

Positivo il bilancio del tour operator romano Dirotta da Noi, grazie al posizionamento sul mercato dei suoi villaggi DClub dedicati alle famiglie con un potere di spesa di fascia media.

Si prospetta una chiusura di bilancio con un +15% sull’ anno precedente, che aveva già registrato un aumento dei volumi di un 13%. Una crescita raggiunta grazie al posizionamento del prodotto della villaggistica su una clientela di fascia media.

“Il potere di spesa delle famiglie italiane – spiegano dal TO – è sceso nuovamente di qualche punto percentuale anche quest’anno. Di conseguenza non tutti posso aspirare a vacanze proposte da brand di alto profilo, per cui l’idea è stata quella di posizionarci sul mercato creando un marchio affidabile e di livello, riconoscibile dal consumatore, il quale entra nelle agenzie di viaggio partnercon un’idea di vacanza ben precisa. In sostanza, l’azione di brand awareness condotta già dal 2017 ha portato all’identificazione del brand riconoscendo al suo interno il valore di un servizio di qualità al giusto prezzo, in linea con il budget della maggior parte delle famiglie italiane”.

“Le vendite si sono incentrate proprio sui nostri villaggi DClub – afferma il Ceo del tour operator Sara Calabrese – che ad oggi rappresentano l’80% del nostro fatturato complessivo. Questo perché le agenzie di viaggio partner hanno capito il prodotto  e lo propongono al target giusto, ovvero tutte quelle famiglie con un potere di spesa di fascia media che vogliono comunque affidarsi ad un brand che dia loro un’affidabilità sulla qualità al giusto prezzo”.

Il restante 20% del fatturato è dato dalla villaggistica generalista, sempre targettizzata su questa stessa fascia di famiglie, con contratti in esclusiva, riuscendo ad introdurre nel mercato villaggi  con un pricing più aggressivo paragonato a molti operatori generalisti, portali online che vendono direttamente al cliente e alle Gdo.

Grande novità del 2019 è stata l’apertura del primo DClub nel Mediterraneo per Dirotta da Noi. La destinazione selezionata è stata l’Albania, precisamente nella parte più a sud, a Saranda. Il DClub a Saranda è in realtà il primo club in Albania dedicato al mercato italiano, con assistenti italiani residenti in loco, cucina mediterranea dedicata, ed escursioni dedicate. La struttura, dal primo anno di attività, ha registrato il 30% sul fatturato complessivo prodotto dalle strutture DClub, con un indice di gradimento complessivo del 96%.

“Il progetto Dirotta da Noi è solo all’inizio, poiché la nostra vision a lungo termine è quella di riuscire a consolidare il brand lavorando sulla qualità dei servizi offerti nelle strutture, controllando il prodotto dalla cucina, all’animazione, alle attività, con un particolare focus alle location e mantenendo sempre il pricing aggressivo che ci contraddistingue”, conclude il Ceo Calabrese.