La Malesia è divisa in due parti, separate tra loro dal Mare Cinese Meridionale: quella peninsulare e quella orientale, che comprende gli stati di Sarawak e di Sabah nel Borneo settentrionale. Più del 60% del suo territorio è ancora ricoperto da una giungla tropicale lussureggiante: una biodiversità unica, che la rende uno dei più ricchi ecosistemi al mondo e meta privilegiata dagli amanti della natura.

Il primo tour proposto da Dimensione Turismo per il 2020 è Malesia Explorer: un viaggio completo su base collettiva da 12 giorni e 9 notti, con partenze ogni lunedì dai principali aeroporti italiani da aprile a settembre. Le tappe di questo tour sono la capitale Kuala Lumpur, le Cameron Highlands, l’affascinante Penang con il quartiere coloniale Georgetown patrimonio Unesco dell’umanità, Banding e la sua natura straordinaria, per concludere con un soggiorno mare a Redang, paradiso tropicale di rara bellezza.

Il Meglio del Borneo, tour su base collettiva da 11 giorni e 8 notti, con partenze ogni domenica dai principali aeroporti italiani, da gennaio a ottobre. Dopo la visita alla moderna Kuala Lumpur, la cultura e la tradizione di Kuching con crociera sul fiume Sarawak e visita al centro di riabilitazione degli Urang Utan di Semenggok; Batang Ai con escursione imperdibile nel cuore della giungla e visita del villaggio indigeno Iban. Tra mangrovie, cascate e foreste rigogliose, fauna tropicale e sorgenti termali, questo tour è un tuffo nella più incontaminata natura malese.

E infine il tour Kuala Lumpur, Redang e Singapore, programma di 11 giorni e 8 notti, con partenze giornaliere da aprile a settembre con Singapore Airlines. Questo programma combina l’atmosfera vibrante e gli straordinari skyline delle due metropoli asiatiche al relax e alla bellezza unica dell’isola di Redang, vero paradiso tropicale e importante centro per la salvaguardia delle tartarughe marine.