Migliore gruppo alberghiero indipendente green d’Europa, migliore gruppo alberghiero italiano, migliore green resort d’Europa e d’Italia al Resort Valle dell’Erica, migliore beach resort d’Italia al Resort & SPA Le Dune di Badesi. Delphina hotels & resorts vince cinque riconoscimenti ai World Travel Awards 2023, gli “Oscar del turismo mondiale”, i premi più ambiti dal mondo del turismo internazionale.
La catena alberghiera sarda riconferma con la sua vittoria 5 prestigiosi riconoscimenti, compresi tre premi green che dimostrano la lungimiranza in tema di sostenibilità di Delphina. Un percorso iniziato ancor prima della nascita delle strutture e che ha raggiunto un nuovo traguardo con il completamento di due impianti fotovoltaici al Resort & SPA Le Dune a Badesi e al Park Hotel & SPA Cala di Lepre a Palau. “Abbiamo completato la prima fase di un importante progetto di produzione diretta- dichiara Libero Muntoni, Direttore Generale Delphina- e questi premi sono la dimostrazione che la strada intrapresa trenta anni fa era quella giusta. Continueremo a seguirla con altri importanti investimenti che vanno nella direzione di un’impronta ambientale sempre più ridotta”

Gli investimenti green: il completamento di due impianti fotovoltaici e il lancio di un terzo progetto.
Il primo impianto fotovoltaico, costituito da nove pensiline singole e 30 doppie, per una potenza complessiva pari a 752,1 KWp, è stato realizzato nel Resort & SPA Le Dune di Badesi e servirà per la produzione di energia a consumo interno e per la ricarica delle auto elettriche. Il parcheggio che ospita le pensiline comprende 276 posti auto e 45 prese di ricarica elettrica. Il secondo impianto è stato invece installato a servizio del Park Hotel & SPA Cala di Lepre a Palau e consta di 421 pannelli fotovoltaici montati sui tetti di vari edifici, per una potenza totale di 231,5 KWp che saranno utilizzati per coprire il fabbisogno energetico della struttura. A questi si aggiunge inoltre un terzo importante impianto da realizzarsi nel 2024, all’interno di una società del gruppo e che potenzierà notevolmente la produzione.
Un ulteriore traguardo che va ad aggiungersi ai numerosi progetti di sostenibilità già avviati, primo fra tutti l’utilizzo di energia al 100% verde proveniente da fonti rinnovabili in tutti gli hotel Delphina e nella sede centrale, con un risparmio di circa 20.663 tonnellate di Co2eq negli ultimi 6 anni, quantità assorbita da circa 146.089 alberi in un anno. Un percorso confluito nel marchio “We are green®”, creato e registrato da Delphina per rappresentare il suo impegno a favore dell’ambiente. L’azienda ha adottato importanti politiche plastic free, risparmiando 722.871 bottiglie di plastica negli ultimi 4 anni ed è anche impegnata nel sostegno ai fornitori locali con il progetto “Genuine Local Food Oriented®”, a sostegno di una cucina sana basata su ingredienti genuini che rispettano la stagionalità, preferibilmente a km 0. E dal 2018 l’azienda è entrata nella “Lounge” di Intesa San Paolo di Elite, il progetto di Borsa Italiana- Gruppo Euronext per le imprese ad alto potenziale realizzato in collaborazione con Confindustria.

Delphina hotels & resorts vince ai World Travel Awards.
Oltre all’elezione di Delphina come migliore gruppo alberghiero italiano, il Resort Valle dell’Erica si riconferma per la quinta volta “Europe’s Leading Green Resort”, migliore green resort d’Europa a cui si aggiunge il premio a livello nazionale come “Italy’s Leading Green Resort”. Un grande traguardo per l’elegante resort di Santa Teresa Gallura immerso in 28 ettari di parco, affacciato sugli Arcipelaghi di La Maddalena e del sud della Corsica davanti a 1400 metri spiagge e calette di sabbia bianca. Riconferma anche per il Resort & SPA Le Dune di Badesi, rieletto Italy’s Leading Beach Resort, migliore beach resort d’Italia. “A rendere unica la nostra offerta – conclude Muntoni – è la bellezza della spiaggia di Li Junchi, Bandiera Blu anche quest’anno. Lunga 8 chilometri e proprio di fronte al resort, è molto amata dagli ospiti che possono fare lunghe passeggiate su zone quasi deserte e, grazie al centro nautico, praticare diversi sport acquatici: canoa, corsi di vela con catamarani, windsurf e kitesurf”.