Dall’Ente bilaterale turismo Campania 92 borse di studio

83

Per il quarto anno consecutivo l’Ente Bilaterale Turismo Campania consegna 92 borse di studio ai figli dei dipendenti di alberghi, pubblici esercizi, agenzie di viaggio, campeggi e stabilimenti balneari aderenti.

L’appuntamento è per mercoledì 14 novembre alle 10 presso l’Hotel Royal Continental di Napoli. In quella sede saranno premiati 40 diplomati presso licei scientifici, classici, linguistici e istituti tecnico-commerciali; 16 diplomati in enogastronomia e ospitalità alberghiera presso istituti tecnici; 34 laureati in discipline come Economia e Commercio, Lingue e Culture europee, Scienze e Tecnologie per l’ambiente, Ingegneria, Architettura, Fisioterapia e Infermieristica; due laureati in Management delle imprese turistiche e Scienze del turismo a indirizzo manageriale. Il valore complessivo delle borse di studio che saranno consegnate ammonta a 69mila euro.

Alla cerimonia di premiazione prenderanno parte Costanzo Iaccarino, Giuseppe Silvestro e Antonio Celentano, presidente, vicepresidente e direttore dell’Ente Bilaterale Turismo Campania. Saranno inoltre presenti i segretari delle sigle sindacali aderenti: Gennaro Strazzullo per la Uiltucs Campania, Stefania Chirico per la Fisascat Cisl, Luana Di Tuoro per la Filcams Cgil. A rappresentare le associazioni datoriali aderenti, invece, saranno Ettore Cucari per la Fiavet Campania, Salvatore Trinchillo per la Fipe – Sib Campania, Domenico Iannazzone per la Faita Campania. Atteso l’intervento di Corrado Matera, assessore regionale al Turismo.

“Le borse di studio – sottolinea Costanzo Iaccarino – rappresentano un intervento di carattere sociale a favore dei lavoratori e delle loro famiglie, conformemente a quanto previsto dagli scopi statutari dell’Ebtc”.