I viaggi in solitaria sono diventati un vero e proprio trend, anche tra le donne. A dimostrarlo i dati della piattaforma digitale per la ricerca di voli e hotel momondo.it, secondo cui il 16% delle donne italiane ha già intrapreso un’esperienza di viaggio in solitaria negli ultimi tre anni, mentre il 15% più di tre anni fa.

Inoltre, il 27% non ha ancora provato questa esperienza ma vorrebbe farlo in futuro. Ma cosa spinge le donne a compiere questa scelta? La maggioranza (35%) decide di “staccare la spina” e partire in solitaria perché ha bisogno di tempo da dedicare solo a sé stessa, mentre quasi una donna su tre (31%) sogna un viaggio durante il quale concentrarsi sui propri bisogni e desideri senza preoccuparsi degli altri. Infine, mettersi alla prova rappresenta la motivazione per il 27% delle italiane.

Considerando che più della metà delle viaggiatrici tricolore che partono sole (56%) sceglie di visitare una città, in occasione dell’ormai prossima Festa delle Donne momondo suggerisce le 10 città europee più sicure secondo il Safe Cities Index stilato dal settimanale The Economist.

“Viaggiare da soli consente di esplorare il mondo con occhi diversi, immergendosi in un’esperienza ancora più profonda che aiuta a conoscersi meglio e acquisire maggiore consapevolezza dei propri limiti e delle proprie capacità. Inoltre, grazie alla possibilità di avvicinarsi ancora di più alle persone locali, è un modo di esplorare il mondo che abbraccia appieno la nostra visione del viaggio come strumento per abbattere le barriere e i pregiudizi”, dichiara Cristina Oliosi, spokesperson per momondo.it. “La nostra missione è aiutare i viaggiatori a trovare l’ispirazione per organizzare la vacanza perfetta, anche in solitaria, attraverso utili strumenti e consigli capaci di soddisfare qualsiasi esigenza e stile di viaggio”.

Le città più sicure d’Europa si trovano al Nord, ma la Spagna è l’unico Paese con ben due mete nel ranking

A guidare questa speciale classifica sono le città del Nord Europa,  con Amsterdam e Stoccolma ai primi due posti. Nella top 10 figurano anche due tra le principali capitali europee, Londra (8°) e Parigi (9°) che, grazie alla vasta offerta di attività culturali e non, sapranno sicuramente accogliere e divertire le donne che qui decideranno di trascorrere qualche giorno “in solitaria”. Non solo città prettamente del Nord: a figurare nel ranking anche due mete della Spagna (Madrid 5° e Barcellona 6°) che, complice il clima mite, sono perfette per essere visitate tutto l’anno. A stupire meno la presenza in classifica di città legate prevalentemente ad attività di business e agli affari, come Zurigo (3°) , Francoforte (4°) e Bruxelles (7°). A chiudere la classifica Milano, unica città italiana presente nella top 10.